Europeo U19, Armenia-Italia 0-4: doppietta di Portanova e gol di Merola e Raspadori

Europei
italia_u19

Prima vittoria all'Europeo di categoria per i ragazzi di Nunziata. In grande evidenza il giocatore della Juventus, autore di due gol, oltre a Merola, protagonista di uno strepitoso gol di tacco. Ma per la semifinale servirà battere la Spagna all'ultimo turno

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

ARMENIA-ITALIA 0-4

29', 56' Portanova, 32' Merola, 69' Raspadori

Prima vittoria per l'Italia U19 all'Europeo di categoria. Gli azzurrini di Nunziata calano il poker contro l'Armenia e tornano a sperare nella qualificazione alla semifinale. Dopo un avvio a ritmi bassi, la Nazionale prende in mano il pallino del gioco e va a un passo dal vantaggio con Merola, impreciso davanti al portiere. Il gol, però, è solo rimandato e arriva poco prima della mezz'ora. Raspadori premia l'inserimento a centro area di Manolo Portanova, giocatore della Juventus, e il giovane bianconero segna l'1-0 con il destro. Passano 100 secondi e l'Italia raddoppia con la magia dell'interista Merola che, di tacco al volo, anticipa la difesa e mette in rete. Nella ripresa Portanova trova anche la doppietta personale, arrivata dopo un paio di strafalcioni difensivi degli armeni, mentre al 69' ci pensa Raspadori a calare il definitivo poker: il trequartista del Sassuolo si presenta a tu per tu con Melkonyan e non sbaglia.

TABELLINO

ARMENIA (4-4-2): Melkonyan; Oganessian, Ghubasaryan (55' Mkrtchyan St.), Yeghiazaryan, Ghazaryan; Azizyan (76' Alaverdyan), Khamoyan (62' Misakyan), Mkrtchyan Se., Grigoryan; Kurbashyan (76' Kolozyan), Hovhannisyan (55' Petrosyan). All. Voskanyan

ITALIA (4-3-1-2): Carnesecchi; Ferrarini, Bellodi, Gozzi Iweru, Udogie (72' Corrado); Fagioli (62' Gavioli), Ricci, Portanova (80' Armini); Raspadori (72' Salcedo); Petrelli, Merola (62' Greco). All. Nunziata

Ammoniti: Mkrtchyan Se. (A), Bellodi (I), Misakyan (A), Petrosyan (A)

La situazione del girone A

Nell'altra gara del gruppo A si registra, invece, l'1-1 tra Portogallo e Spagna. Un pareggio - caratterizzato dal botta e risposta a cavallo tra i due tempi di Miranda e Vieira - che complica il cammino degli azzurrini, saliti a 3 punti dopo il poker contro l'Armenia. Le due Nazionali iberiche salgono a quota 4 e sono vicine alla qualificazione. Per accedere alla semifinale dell'Europeo, i ragazzi di Nunziata saranno costretti a battere gli spagnoli nell'ultima giornata della fase a gironi.

CLASSIFICA GIRONE A: Spagna 4, Portogallo 4, Italia 3, Armenia 0

PROSSIMA GIORNATA: Spagna-Italia, sabato 20 luglio, ore 19

Portogallo-Armenia, sabato 20 luglio, ore 19

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche