Gravina elogia l'Italia: "È un'annata speciale da incorniciare"

Europei
©Getty

Dopo la vittoria 9-1 contro l'Armenia, il presidente della Figc Gravina esprime tutta la sua soddisfazione per la crescita dell'Italia di Mancini: "Colpisce che tutti coloro che sono chiamati rispondono con entusiasmo e voglia di dimostrare che sono bravi"

"È una nazionale che ha avuto modo di chiudere in bellezza un percorso straordinario, continuando a dettare in ciascuno di noi i ritmi di un entusiasmo davvero molto bello. Grazie alla città di Palermo che ha accolto l'Italia con un grande abbraccio e un grande tifo. È un'annata speciale da incorniciare". Il presidente della Figc Gabriele Gravina fa i complimenti alla nazionale di Mancini dopo la vittoria 9-1 sull'Armenia nel girone di qualficazione a Euro 2020 e l'unidcesimo successo consecutivo.

"Mancini ne ha tanti su cui puntare"

"È una squadra che ha mostrato tutto il suo valore - continua Gravina - anche cambiando tantissimi ragazzi e lanciandone molti. Di questa Italia colpisce che tutti coloro che sono chiamati rispondono con entusiasmo e voglia di dimostrare che sono bravi. Mancini ne ha tanti su cui puntare, e l'Italia traccerà ancora un percorso di successi. Il 30 novembre a Bucarest conosceremo i nostri avversari, poi il 12 giugno a Roma giocheremo la partita inaugurale. Nel frattempo creeremo le condizioni affinchè ci siano dei test impegnativi, perché è giusto soddisfare le esigenze di Mancini". Gravina elogia il percorso di crescita fatto dall'Italia e sottolinea ancora una volta l'entusiasmo che si respira intorno all'ambiente: "Una squadra riuscita a mettere insieme undici vittorie consecutive e dieci su dieci nelle qualificazioni è un record. Suscita entusiasmo, lo abbiamo visto dal primo all'ultimo minuto durante la gara contro l'Armenia, il pubblico ha partecipato ed è quello che volevamo. Ora speriamo che generi entusiasmo anche in altri settori e non solo nel calcio".

I più letti