Finlandia-Russia, le probabili formazioni e dove vedere la partita degli Europei

Europei
©IPA/Fotogramma

Alle 15 a San Pietroburgo torna in campo il gruppo B. La Finlandia cerca di dare continuità alla vittoria dell'esordio contro la Danimarca, la Russia è chiamata a cancellare lo 0-3 dell'esordio contro il Belgio. Chance da titolare per l'atalantino Miranchuk. Diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport Football (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

FINLANDIA-RUSSIA LIVE

Chi ha vinto la sua prima partita all'esordio in un torneo internazionale contro chi invece ha ceduto per 3-0 al Belgio nella gara inaugurale del cammino agli Europei ed è costretta a fare punti per restare in gioco. C'è Finlandia-Russia alle 15 a San Pietroburgo per la seconda giornata del girone B. I finnici hanno superato per 1-0 la Danimarca nel match di Copenaghen, interrotto al 43' del primo tempo per il grave malore accusato da Christian Eriksen (salvato dall'intervento tempestivo dei soccorsi ricevuti in campo) e ripreso circa due ore dopo. 

Le probabili formazioni

approfondimento

37 gol dalla A, nessun campionato ha fatto meglio

I precedenti non sono favorevoli alla Finlandia, che ha superato solo una volta la Russia, quando ancora si trattava dell'Urss. Il precedente risale alle Olimpiadi del 1912. Dal 1992 in poi, la Russia ha vinto tutte le quattro partite disputate, con un bilancio di 15 gol fatti e uno al passivo. Markku Kanerva dovrebbe confermare il 3-5-2 visto contro la Danimarca, con i laterali Uronen e Raitala aghi della bilancia sul piano tattico. Dubbio Sparv-Schullaer, con il primo favorito, a centrocampo. In attacco Pohjanpalo, autore del gol vittoria all'esordio, dovrebbe essere confermato accanto a Pukki. La partita col Belgio ha lasciato il segno anche fisicamente sulla Russia, che ha perso Yuri Zhirkov, esperto laterale difensivo dello Zenit. Al suo posto ci sarà nel 4-2-3-1 di partenza Karavaev. In dubbio anche il centrocampista del Monaco Aleksandr Golovin, costretto ad allenarsi senza forzare. Dovrebbe comunque essere della partita, in una trequarti completata dall'atalantino Miranchuk e da Zobnin. Panchina per Kuzyaev, conferma al centro dell'attacco per Dzyuba. Rientro in gruppo per il difensore Kudryashov, finito ko durante la preparazione della manifestazione.

FINLANDIA (3-5-2): Hradecky; O’Shaughnessy, Arajuuri, Toivio; Uronen, Kamara, Sparv, Lod, Raitala; Pukki, Pohjanpalo. Ct: Kanerva

RUSSIA (4-2-3-1): Shunin; Mário Fernandes, Semenov, Dzhikiya, Karavaev; Barinov, Ozdoev; Zobnin, Miranchuk, Golovin; Dzyuba. Ct: Cherchesov

Ct Finlandia: "Non giocheremo per pareggio, felici per Eriksen"

"Vogliamo vincere" ha ammesso senza mezzi termini il Ct finlandese Markku Kanerva.. "Ci aspettiamo una Russia delusa e per questo ancora più concentrata e aggressiva - le sue parole - metteranno alla prova la nostra forza mentale". Fondamentale sarà "evitare di rilassarsi dopo la vittoria contro la Danimarca e sviluppare anche il gioco offensivo - ammette Kanerva - dobbiamo provare a produrre di più rispetto alla partita di sabato. Il fatto di non aver subito gol alla prima giornata ha dato fiducia alla squadra in vista di questa partita".   Il ct ha anche espresso la sua gioia e quella dei giocatori per il messaggio tranquillizzante diffuso sui social da Eriksen: "Quello che è successo ci ha travolti, ma ora è bello sapere che Christian sta bene". 

Ct Russia: "Critiche? Dobbiamo reagire"

Il suo collega Stanislav Cherchesov è chiamato a cercare i tre punti per continuare a credere nella qualificazione. "Dopo il Belgio è tutto più chiaro" la sua analisi. "Dovremo essere più precisi: a questo livello tutte le giocate individuali devono essere fatte sempre con grande qualità. Ogni minimo errore può cambiare tutto l'andamento della gara". Segnali di reazione dal difensore Georgiy Dzhikiya: "Le critiche? La Russia e' un grande Paese, ognuno ha il diritto di esprimere la propria opinione, ma noi abbiamo anche ricevuto anche molti messaggi di supporto. Ci sono da affrontare due partite e possiamo recuperare in classifica".

Dove vedere Finlandia-Russia in tv

La partita tra Finlandia e Russia, valida per la seconda giornata del Gruppo B di Euro 2020, si giocherà mercoledì 16 giugno alle ore 15 alla Gazprom Arena di San Pietroburgo. Il match sarà visibile in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Football (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet). Telecronaca di Gianluigi Bagnulo.