Portogallo-Francia, Pogba: "Capelli bianconeri? Il futuro non c'entra"

calciomercato
©Getty

Il centrocampista parla del passaggio agli ottavi nel girone più complicato di Euro 2020: "Eravamo preparati e abbiamo centrato l'obiettivo. Benzema? Contenti di averlo in squadra". Sul futuro e su un possibile ritorno alla Juve: "I capelli bianconeri? Li cambio sempre"

PORTOGALLO-FRANCIA 2-2, GOL E HIGHLIGHTS

C'è soddisfazione nelle parole di Paul Pogba che insieme alla sua francia è riuscito ad aggiudicarsi il girone F e a tagliare il pass per gli ottavi di finale dopo una sfida senza esclusione di colpi contro il Portogallo: "Questo è un europeo, è una competizione molto dura, l’obiettivo è quello di andare fino in fondo - dice - Benzema? Siamo contenti di averlo in squadra perché fa cose eccezionali e fa gol come oggi, speriamo che ne facciano anche Mbappé e Griezmann, sappiamo di avere attaccani forti che possono fare la differenza, ora siamo tranquilli riposiamo e pensiamo alla prossima partita".

"Eravamo preparati a questo girone"

approfondimento

Europei, il tabellone aggiornato dopo gli ottavi

Ed ancora sulla difficoltà di un girone con Portogallo e Germania: "Il girone non ci ha spaventato - propsegue - Eravamo preparati, sapevamo di affrontare queste squadre e sapevamo che sarebbe stato difficile, siamo arrivati primi nel girone che era l’obiettivo, adesso abbiamo il prossimo turno e siamo fiduciosi". Sul futuro: "La testa bianconera? Niente legato al futuro, i capelli si cambiano sempre".