Francia, Mbappé dopo il rigore sbagliato: "Sono desolato, sarà difficile voltare pagina"

Europei
©Getty

Il fuoriclasse francese si scusa sui social dopo il rigore sbagliato contro la Svizzera: "È molto difficile voltare pagina, tristezza immensa. Ma alti e bassi fanno parte di questo sport, so che voi tifosi siete delusi ma voglio ringraziarvi per il sostegno. La cosa più importante è rialzarsi". E Pelé lo rincuora: "Testa alta, Kylian. Domani è il primo giorno di un nuovo viaggio"

FRANCIA-SVIZZERA 7-8 dcr: GOL E HIGHLIGHTS

La grande sorpresa degli ottavi di finale di Euro 2020 è stata l'eliminazione della Francia, squadra campione del mondo in carica e favorita numero uno per la vittoria finale. La Nazionale di Deschamps, dopo essere stata in vantaggio di due gol all'81', si è fatta rimontare nel finale di gara e battere ai calci di rigore. Decisivo l'errore dal dischetto dell'uomo più atteso, Kylian Mbappé, che si è scusato sui social: "È molto difficile voltare pagina – ha scritto l'attaccante del PSG - La tristezza è immensa dopo questa eliminazione, non siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo. Sono desolato per questo rigore. Volevo aiutare la squadra ma non ci sono riuscito. Dormire sarà difficile ma purtroppo sono gli alti e bassi di questo sport che amo tanto. So che voi tifosi siete rimasti delusi, ma voglio comunque ringraziarvi per il vostro supporto e per aver sempre creduto in noi. La cosa più importante sarà rialzarsi e ritornare ancora più forti per i prossimi impegni. Congratulazioni e buona fortuna alla Svizzera".

Pelé lo rincuora: "Tieni la testa alta, Kylian"

approfondimento

Europei, il tabellone aggiornato dopo gli ottavi

Mbappé non era certamente nella sua serata migliore. Nei 120 minuti ha calciato ben 8 volte, ma 0 nello specchio della porta. Solo 2 i duelli vinti sugli 8 totali e nessun cross andato a buon fine sui 5 provati. Una nottata da dimenticare, resa ancor più negativa dal rigore decisivo fallito. A rincuorare il fuoriclasse del PSG ci ha provato Pelé sui social: "Tieni la testa alta, Kylian. Domani è il primo giorno di un nuovo viaggio", il messaggio del brasiliano su Twitter.