Belgio-Italia, Mancini: "Ragazzi stupendi, meritavamo altri gol"

Europei
©Getty

Il Ct dell'Italia elogia la sua squadra dopo la vittoria contro il Belgio e la semifinale (contro la Spagna) raggiunta: "Meritavamo qualche gol in più, ma oggi abbiamo giocato benissimo. La strada è lunga, vediamo dove arriveremo. Spinazzola? Ci dispiace tantissimo". Bonucci: "Ora continuiamo a sognare"

BELGIO-ITALIA 1-2, GOL E HIGHLIGHTS

C'è grande soddisfazione nelle parole di Roberto Mancini al termine della gara tra Belgio e Italia, vinta dagli Azzurri e che ha regalato alla Nazionale la semifinale contro la Spagna a Euro 2020: "E’ stata una grandissima partita, meritavamo di più e di non soffrire - dice - Loro sono forti e noi abbiamo giocato benissimo, stiamo migliorando e la strada è lunga". Tanti gli elogi a una squadra che non finisce di stupire e unica nota stonata l'infortunio a Spinazzola: "Li ringrazio per quello che hanno fatto ero sicuro che avrebbero fatto una grande gara - prosegue - Spinazzola? Speriamo non sia grave, la dinamica non è stata bellissima". L'Italia si candida a vincere questo Europeo: "Vediamo dove arriveremo, ora pensiamo solo a recuperare perché la prossima sarà durissima contro la Spagna, ma oggi i ragazzi sono stati stupendi".

Bonucci: "C'è grande energia, continuiamo a sognare"

Tra i trascinatori di questa squadra c'è sicuramente Leonardo Bonucci, in campo anche con un ginocchio in non perfette condizioni: "Sorrido perché ancora una volta abbiamo dimostrato i valori che ci hanno portato fino a questo punto, è la soddisfazione più grande - dice - Ognuno di noi mette qualcosa nel gruppo, c'è una grande energia e si è visto anche stasera. Chiellini? Giochiamo ormai a memoria, stasera era difficile contro Lukaku e serviva esserci anche con la testa. Grande lavoro da parte di tutti. Continuiamo a sognare".

Insigne: "Mancini ha creato un grande gruppo"

Il gol e una gara da trascinatore, Lorenzo Insigne commenta così la vittoria sul Belgio: "Sono molto contento, al di là del gol. Grande prestazione di squadra, anche da parte di chi non ha giocato - dice - Mancini ha creato un grande gruppo. Spinazzola? Mi dispiace, l'ho visto piangere, spero non sia nulla di grave perché è fondamentale per noi". Ed ancora: "Mi sto divertendo tantissimo, non mi sono mai divertito così. Sembra di giocare con gli amici durante le gare infrasettimanali. Mi sto divertendo, è merito del mister, ci mette in condizione di esprimerci al meglio e vale per tutti. Dobbiamo continuare così, manca l'ultimo sforzo".

Donnarumma: "Lukaku? Solo rispetto ma nessuna paura"

Le sue parate hanno permesso, senza dubbio, all'Italia di poter contrastare una squadra forte come il Belgio, Gianluigi Donnarumma commenta il raggiungimento della semifinale: "Do il massimo per questa squadra che se lo merita. Stasera è stato veramente emozionante - dice - Da domani recuperiamo le energie per la Spagna. Estate più strana della mia vita? Un pochino sì... Ma ho la testa solo all'Italia e all'Europeo finora. La parata su De Bruyne? La più bella fino a questo momento. Lukaku? Gli volevo dire che non era rigore, ma non mi ha risposto. Comunque non avevo nessuna paura, solo massimo rispetto come per tutti gli avversari".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche