Champions League femminile, Arsenal-Fiorentina 2-0: viola eliminate

Calcio Femminile

Finisce l'avventura europea delle viola. Sconfitte nettamente al Franchi all'andata (0-4), le ragazze di Cincotta sono andate ko anche in Inghilterra nel match di ritorno dei sedicesimi di finale: decisivi i gol di Little e Miedema. Dopo l'eliminazione di Fiorentina e Juventus (fuori con il Barcellona) non ci sono più squadre italiane in Champions League femminile

BARCELLONA-JUVE 2-1, BIANCONERE FUORI DALLA CHAMPIONS

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

ARSENAL-FIORENTINA 2-0

43' Little (rig.), 74' Miedema

Arsenal WFC (4-3-3): Peyraud-Magnin; Evans, Schnaderbeck, Beattie, McCabe; Little, Williamson (67' Walti), Roord (67' Nobbs); Van de Donk (78' Mitchell), Miedema, Mead. All: Montemurro

Fiorentina Women's FC (4-3-3): Durante; Vigilucci, Agard, Arnth, Fusini (65' Philtjens); Adami (73' Parisi), Cordia (57' Lazaro), Breitner; Guagni, Thogersen, De Vanna. All: Cincotta

Ammonite: De Vanna e Lazaro (F)

Finisce ai sedicesimi di finale l'avventura della Fiorentina in Champions League femminile. Le viola non sono riuscite nell'impresa impossibile di rimontare l'Arsenal, che già nella gara di andata si era imposto nettamente al Franchi con il risultato di 4-0, ipotecando di fatto il passaggio del turno. Nulla da fare per le ragazze di Antonio Cincotta, che ha comunque schierato la formazione migliore per onorare al massimo l'impegno. Il passivo non è stato pesante come quello dell'andata, ma a Meadow Park per la Fiorentina è arrivata un'altra sconfitta. Alle inglesi è bastata la rete del capitano Kim Little, che a pochi minuti dal termine del primo tempo (43') ha sbloccato il risultato battendo Durante su calcio di rigore. Nella ripresa la Fiorentina ha messo in campo tutto il suo orgoglio cercando di riuscire ad ottenere un pareggio che però non è arrivato: a chiudere i conti ci ha pensato Miedema al 75' approfittando di un posizionamento non ottimale della difesa italiana e fissando il risultato sul 2-0. Le viola abbandonano la competizione, a volare agli ottavi di finale è l'Arsenal.

Italiane fuori dalla Champions

L'eliminazione della Fiorentina ai sedicesimi di finale della Champions League femminile segue quella della Juventus, che ha perso nel doppio confronto con il Barcellona. Ko in casa 2-0, le bianconere sono state sconfitte anche in Spagna dalle blaugrana, che si sono imposte con il risultato di 2-1. Con Fiorentina e Juventus fuori, non rimane nessuna squadra italiana in corsa nella competizione.

I più letti di calcio