Serie A femminile, i risultati della 6^ giornata: Inter e Fiorentina ok, poker Empoli

Calcio Femminile

Quattro sfide nel sabato di calcio femminile. Ha aperto il programma l'Inter che ha battuto l'Orobica, poi successi pesanti in trasferta per Fiorentina ed Empoli. Il Sassuolo vince in casa contro il Tavagnacco

MILAN-JUVE LIVE

Inter - Orobica 2-0

53' rig. Baresi, 64' Santi
Inter: Marchitelli, Merlo, Debever, Auvinen, Fracaros; Marinelli (dall'82' Norton), Pandini, Alborghetti, Brustia (dal 64' Santi); Tarenzi, Baresi (dal 68' Van Kerkhoven). A disposizione: Aprile, Quazzico, D'Adda, Capucci, Colombo, Goldoni. All. Sorbi.
Orobica: Lonni, Milesi (dal 63’ Silvakova), Vavassori (dal 74' Barcella), Zanoli, Foti, Merli, Brasi, Merli, Poeta, Visani, Cortesi (dal 55' Mandelli). A disposizione: Salvi, Segalini, Parsani, Czeczka, Pinna, Pilato. All. Marini.
Arbitro: Casalini di Pontedera
Ammonite: Visani, Zanoli.

 

Importante vittoria dell'Inter sull'Orobica per 2-0, allo Stadio "Chinetti" di Solbiate Arno. Per le nerazzurre in gol Regina Baresi e Irene Santi. Le nerazzurre partono all'attacco con Brustia che, dalla distanza, sfiora la traversa al 12'. La squadra di Attilio Sorbi è ancora pericolosa sotto porta, con Merlo che cerca di sorprendere il portiere dalla distanza, ma la palla finisce di poco a lato. Il secondo tempo si apre subito con una bellissima azione corale che termina con Alborghetti, in area, che sfiora il palo. L'Inter riesce a sbloccare il risultato su rigore: Regina Baresi non perdona dagli undici metri. Al 64’ è la neoentrata, Irene Santi, a firmare il 2-0 di destro in area, dopo un'azione in mischia. Le nerazzurre si fanno vedere nuovamente al 78’ con Tarenzi, che parte in velocità dalla sinistra, ma non riesce a concretizzare sotto porta. La grande giocata di Norton allo scadere che, dalla distanza, sfiora l'incrocio dei pali è l’ultima emozione della partita.

Hellas Verona - Empoli 1-4

25' Papaleo (E), 43' Hjohlman (E), 48' Simonetti (E), 68' Cinotti (E), 83’ Pirone (H)
Hellas Verona: Forcinella, Motta, Zanoletti, Perin, Mella, Sardu, Bardin, Solow, Baldi, Pirone, Glionna. A disposizione: Gritti, Ledri, Cantore, Meneghini, Pasini, Cavalca, Lazzari, Ambrosi, Salimbeni. All. Bonazzoli.
Empoli: Baldi, Boglioni, Di Guglielmo, Prugna, Papaleo, Hjohlman, Simonetti, Acuti, Giatras, Cinotti, Varriale. A disposizione: Lugli, Mancuso, De Vecchis, Mastalli, Ness, Garnier, Morucci, Cotrer, Petkova. All. Pistolesi.
Arbitro: Calzavara

 

Vittoria tonda dell'Empoli in casa dell'Hellas Verona. Le toscane infatti calano il poker contro una diretta avversaria e si rilanciano in classifica. Papaleo apre le marcature al 25' e pochi minuti prima della ripresa arriva anche il raddoppio di Hjohlman. In apertura di secondo tempo Simonetti firma il gol che ipoteca il risultato. Al 68' Cinotti sigla la rete del poker, mentre nel finale le venete rendono meno pesante il passivo con Pirone.

 

Pink Sport Bari - Fiorentina 0-3

9' Thogersen, 44' e 80’ Bonetti
Pink Sport Bari: Myllyvoja, Culver, Di Bari, Marrone, Novellino, Torres, Ketis, Piro, Luijks, Zammit, Carp. A disposizione: Balbi, Di Fronzo, Capitanelli, Ceci, Buonamassa, Manno, Mascia, Soro, Trotta. All. Caricola.
Fiorentina: Ohrstrom, Cordia, Arnth, Adami, Parisi, Mauro, Bonetti, lazaro, Agard, Philtjens, Thogersen. A disposizione: Tortelli, Vigilucci, Ripamonti, Monnecchi, De Vanna, Morreale. Fusini, Fedele. All. Cincotta.
Arbitro: Pistarelli

Un uno-due ad inizio ripresa, due gol nel giro di nove minuti: basta questo al Sassuolo per avere la meglio del Tavagnacco, che non riesce ad allontanarsi dalla zona retrocessione. Kamila Dubcova trova la rete del vantaggio al 48', Sabatino - andata a segno anche con la Nazionale contro Malta - sigla il raddoppio al 57'.

 

Crolla il Pink Sport Bari, che a Bitetto riceveva la Fiorentina che resta a ridosso dei piani alti della classifica. Nel primo tempo le due reti che indirizzano l'esito dell'incontro: al 9' colpisce Thogersen per le viola, che raddoppiano in chiusura di frazione con Bonetti. Quest’ultima si ripete a dieci minuti dalla fine della partita, per lo 0-3 definitivo.

Sassuolo - Tavagnacco 2-0

48' K. Dubcova, 57' Sabatino
Sassuolo: Lemey, Cutler, Molin, Pondini, Sabatino, Monterubbiano, Pugnali, K. Dubcova, M. Dubcova, Lenzini, Filangeri. A disposizione: Lauria, Jansen, Errico, Labate, Novelli, Orsi, Ferrato, Zanni, Cambiaghi. All. Piovani.
Tavagnacco: Capelletti, Chandarana, Veritti, Kunisawa, Polli, Ferin, Cecotti, Brignoli, Puglisi, Kato, Ivanusa. A disposizione: Nicola, Gardel, Donda, Blasoni, Babnik, Pozzecco, Milan. All. Lugnan.
Arbitro: De Capua

 

Florentia San Gimignano – Roma
domenica ore 14:30
Milan – Juventus
domenica ore 15:00

La classifica

Juventus* 15, Milan* 13, Fiorentina 13, Roma* 12, Empoli 9, Inter 8, Sassuolo 7, Florentia San Gimignano* 6, Hellas Verona 5, Pink Sport Bari 4, Tavagnacco 2, Orobica 1.
* una partita in meno

I più letti di calcio