Serie A, calendario e orari della 14^ giornata. Domenica alle 12.30 c'è Milan-Inter

Calcio femminile
Martina Angelini

Martina Angelini

La Juve, impegnata a San Gimignano, mantiene saldo il primo posto in classifica, ma subito dietro i giochi sono ancora aperti. Per la Fiorentina, seconda, c’è la trasferta contro la penultima in classifica, mentre il Milan sarà impegnato nel difficile, e sentitissimo, derby con l’Inter (domenica, ore 12.30, diretta su Sky Sport) 

Nonostante il Milan abbia vinto e dominato i due derby giocati in questa stagione (3-1 all’andata e 4-1 in Coppa Italia), la sfida all’Inter di domenica presenta qualche insidia per le rossonere. L’Inter viene da tre risultati utili consecutivi, con 7 punti conquistati e soprattutto con 6 gol fatti e zero subiti. Sembra che le nerazzurre abbiano trovato il gioco che era mancato nella prima parte del campionato, frutto anche di una squadra molto giovane che doveva superare il debutto in serie A per molte delle sue giocatrici.

Il Milan di Ganz, reduce dal successo per 6-3 nel recupero di campionato contro il Bari, ha raggiunto la Fiorentina al secondo posto in classifica, ma sa di non poter affrontare il derby con leggerezza, soprattutto perché le viola saranno impegnate nella trasferta non proibitiva di Tavagnacco e approfitterebbero volentieri di un passo falso delle rossonere.

 

Le friulane, però, venderanno cara la pelle, sia perché vengono dal buon pareggio di Bari, ma soprattutto perché proprio le pugliesi andranno a Verona per una sfida delicatissima in ottica salvezza, dato che le gialloblù sono avanti di soli due punti alla coppia formata proprio da Tavagnacco e Bari.

 

A proposito di trasferte non troppo agevoli, la Juventus non può sottovalutare l’impegno di San Gimignano, un campo dove hanno perso sia la Roma che il Milan. La società toscana, in una nota sui social, ha spiegato ai tifosi di aver deciso di non spostarsi dal “Santa Lucia”, nonostante sia atteso un pubblico numeroso: “Abbiamo riflettuto a lungo insieme all'amministrazione comunale – si legge nel post - e abbiamo deciso di non cambiare lo stadio. Giochiamo a San Gimignano. Il Santa Lucia è il nostro "grande stadio". E' qui che ci sentiamo a casa, è qui che vogliamo costruire la nostra identità”.

 

Dopo il pareggio in extremis contro la Fiorentina, in quella che probabilmente è stata la gara più spettacolare del campionato, la Roma va a Empoli per provare ancora ad avvicinarsi al secondo posto, distante 4 punti. Le occasioni perse negli scontri diretti per le ragazze di Betty Bavagnoli sono state tante, ma le giallorosse hanno i mezzi per continuare a provarci. Per farlo dovranno però fare i conti con l’assenza di Manuela Giugliano, ancora alle prese con il fastidio al ginocchio: per ora la fantasista della Roma deve stare a riposo.

Il programma della 14^ giornata

Sabato 1  febbraio

Tavagnacco-Fiorentina Women (ore 12)

Florentia San Gimignano-Juventus (ore 14.30)

Hellas Verona-Pink Bari (ore 14.30)

Sassuolo-Orobica Bergamo (ore 14.30)

 

Domenica 2 febbraio

Milan-Inter (ore 12.30 diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A)

Empoli Ladies-AS Roma (ore 12.30)

I più letti di calcio