Milan Inter femminile 2-1: gol e highlights del derby

Calcio femminile
©Getty

Il Milan risponde alla Fiorentina: le reti di Thorvaldsdottir e Giacinti (che rimedia dopo aver fallito un rigore) mettono il sigillo sulla vittoria contro l'Inter, passata in vantaggio con Bartonova. La squadra di Ganz raggiunge la viola al 2° posto, Juve in vetta con 6 punti di vantaggio

MILAN-INTER 2-1

50' Bartonova (I), 69' Thorvaldsdottir (M), 78' Giacinti (M)

 

E' Milan-Inter a "illuminare" la 14esima giornata di Serie A. I due derby già giocati questa stagione sono finiti nelle tasche della rossonere, che si sono aggiudicate entrambe le sfide di Coppa Italia, ma questa Inter fa paura: è reduce da tre risultati utili di fila in cui oltre a 7 punti ha collezionato 6 gol ed è riuscita a mantenere inviolata la propria porta. Sul fronte opposto il Milan arriva con la carica di un emblematico 6-3 nel recupero di campionato contro il Bari ed è chiamato a rispondere alla Fiorentina, che con l'1-0 sul Tavagnacco ha staccato proprio la squadra di Ganz prendendosi di forza il secondo posto in solitaria. Pronti-via, è l'Inter ad avere la prima grande occasione da gol: dopo 8' doppio miracolo di Korenciova, che respinge d'istinto su Marinelli e Tarenzi. 2' dopo ci prova il Milan: Heroum colpisce di testa ma spedisce alto sopra la traversa. Al 21' grande chance per la squadra di Ganz: Begic riceve da Giacinti e sbaglia un gol già fatto, mandando fuori col sinistro a porta spalancata. Il Milan insiste e nell'arco di 4' sfiora ancora il gol (prima con il colpo di testa di Hovland, poi con il destro di Giacinti), ma il risultato non cambia. Cambia invece a inizio ripresa: al 50' cross di Bartonova, Tarenzi lascia scorrere il pallone beffando Korenciova. Ma due colpi di scena cambiano volto della partita nell'arco di 3': al 69' pareggia Thorvaldsdottir; al 72' mano di Merlo, rigore per il Milan e Inter in 10. Giacinti fallisce dal dischetto mandando a lato, si resta sull'1-1. Il n.9 delle rossonere si fa però perdonare al 78': la precisione che era mancata sul rigore c'è ora, sinistro che rimbalza davanti ad Aprile e si infila in porta. L'Inter in inferiorità numerica non riesce a reagire, il Milan mantiene il vantaggio fino al fischio finale e raccoglie tre punti fondamentali per mantenere viva la corsa sulla Juventus, salendo a -6 dalla vetta a pari punti con la Fiorentina.

EMPOLI LADIES-ROMA 1-2

47' e 87' Thomas (R), 67' Varriale (E)

 

Nonostante un rigore sbagliato la Roma riesce a ripartire, dopo il pareggio contro la Fiorentina. MVP a Empoli Thomas, autrice di una doppietta: un gol per aprire la partita e uno per chiuderla, rispondendo al pareggio delle toscane firmato Varriale. Grazie a questa vittoria la Roma si avvicina al 2° posto: è terza in classifica a quota 28, a -4 da Milan e Fiorentina.

I più letti di calcio