Serie A femminile, Fiorentina in testa con Juve e Milan. Vincono anche Roma e Sassuolo

Calcio femminile

Vince ancora la Fiorentina che, dopo aver travolto l'Inter all'esordio, batte 2-5 il Napoli in trasferta (tripletta di Daniela Sabatino) e vola in testa alla classifica a punteggio pieno insieme a Juventus e Milan. Nelle gare del pomeriggio sono arrivati i primi successi in campionato per Roma e Sassuolo, rispettivamente contro Pink Bari e Inter

Napoli - Fiorentina 2-5

21' Errico (N), 33' Sabatino (F), 44' Groff aut. (F), 51' Mascarello (F), 57' Sabatino (F), 59' Sabatino (F), 68' Chatzinikolaou (N)

 

NAPOLI (4-3-3): Mainguy; Hjohlman, Kubassova (63' Risina), Cafferata, Groff (45' Dalton); Di Criscio, Oliviero, Huchet (62' Nencioni); Martinez (68' Nocchi), Chatzinikolaou, Errico (88' Jansen). All.Marino

 

FIORENTINA (3-5-2): Ohrstrom; Quinn, Breitner, Zanoli (84' Cordia); Mascarello (68' Fusini), Adami, Pires Neto, Vigilucci (84' Clelland), Thogersen; Bonetti (60' Piemonte), Sabatino. All.Cincotta

 

Dopo lo show dell'esordio contro l'Inter (vittoria per 4-0), la Fiorentina concede il bis e travolge il Napoli a domicilio con un pesante 2-5. Vittoria che lancia la formazione viola in testa alla classifica a punteggio pieno dopo due giornate, in compagnia di Juventus e Milan, uscite entrambe vittoriose dalle gare del sabato. Le ragazze di mister Cincotta vanno sotto al minuto 21 grazie alla rete di Errico, ma sono brave a ribaltare il risultato già nella prima frazione grazie a Sabatino e all'autogol di Groff. Sarà proprio Daniela Sabatino la mattatrice della serata, grazie a una tripletta che, insieme al gol di Mascarello, schianterà il Napoli nella ripresa. La realizzazione di Chatzinikolaou al minuto 68 serve solo per le statistiche e a fissare il punteggio sul 2-5 finale.

Roma - Pink Bari 2-0

70' Andressa Alves, 89' Lazaro

 

ROMA (4-3-3): Ceasar; Erzen, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Bernauer, Andressa Alves (73' Hegerberg), Giugliano; Bonfantini, Serturini (85' Corelli), Thomas (46' Lazaro): All.Bavagnoli

 

PINK BARI (4-3-3): Myllyoja; Novellino (79' Piro), Marrone, Lea, Di Bari; Capitanelli, Helmvall, Silvioni; Manno (88' Matouskova), Ceci (57' Strisciuglio), Ketis (79' Carravetta). All. Mitola

 

Successo per la Roma, che batte per 2-0 la Pink Bari e conquista il primo successo in campionato, dopo il pareggio dell'esordio contro il Sassuolo. La formazione allenata da Betty Bavagnoli prende il pallino del gioco sin dai primi minuti e crea diverse occasioni da gol, ma deve aspettare soltanto il minuto 70 per passare in vantaggio. Decisivo infatti l'ingresso in campo di Lazaro, che prima si guadagna il calcio di rigore trasformato da Andressa Alves per la rete dell'1-0, e poi segna il gol del raddoppio a un minuto dal novantesimo, al termine di una bella triangolazione con Hegerberg. Passo falso per la Pink Bari, che rimane ferma a 3 punti in classifica.

Inter - Sassuolo 1-4

8' Tomaselli (S), 37' Pirone (S), 50' Pirone (S), 63' Moller Hansen (I), 91' Dubcovà (S)

 

INTER (3-5-2): Aprile; Merlo, Sousa Feitoza, Auvinen; Bartonova (86' Quazzico), Alborghetti, Brustia (46' Rincon Torres), Regazzoli (55' Marinelli), Simonetti; Moller Hansen, Tarenzi (77' Pandini). All.Sorbi

 

SASSUOLO (3-5-2): Lemey; Filangeri, Mihashi, Philtjens; Dubcovà, Santoro, Parisi, Brignoli (66' Pellinghelli), Tomaselli (75' Battelani); Pirone (60' Brundin), Cambiaghi. All.Piovani

 

Altra pesante sconfitta per l'Inter, dopo il 4-0 subito all'esordio contro la Fiorentina. Sono ancora quattro le reti subite dalle ragazze nerazzurre: questa volta è il Sassuolo a rifilare la seconda goleada in altrettante partite alla formazione allenata da Sorbi. La partita prende subito una brutta piega per l'Inter, con la rete di Tomaselli che indirizza il match in favore delle neroverdi. La situazione per le nerazzurre non migliora e anzi precipita quando Pirone, con una doppietta, porta il punteggio sullo 0-3. Reazione d'orgoglio con la rete di Moller Hansen che accorcia le distanze, prima della realizzazione di Dubcovà nei minuti di recupero che fissa il risultato sull'1-4 finale. Molte cose da rivedere nell'Inter in vista dei prossimi impegni: nerazzurre che rimangono inchiodate all'ultimo posto in classifica, senza punti e con 8 gol subiti nelle prime due gare.

I risultati della 2^giornata

Sabato 29 agosto

  • Florentia - Verona 1-0
  • San Marino Academy - Milan 0-5
  • Juventus - Empoli 4-3

Domenica 30 agosto

  • Roma - Pink Bari 2-0
  • Inter - Sassuolo 1-4
  • Napoli - Fiorentina 2-5

Classifica

Fiorentina, Juventus, Milan 6 Sassuolo, Roma 4 Empoli, Bari, Florentia 3 Napoli, Verona, Inter, San Marino 0.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche