Serie A femminile, i risultati dell'14^ giornata: la Juve torna a +3, vince anche la Roma

Calcio femminile
©LaPresse

Juventus che vince 3-1 sul campo del San Marino e si riporta a +3 sul Milan, a una settimana dallo scontro diretto in zona scudetto. Bene anche la Roma, che approfitta del ko della Fiorentina e la supera in classifica battendo 2-0 l’Empoli

SAN MARINO-JUVENTUS 1-3

13' Muya aut. (J), 66' Hurtig (J), 78' Corazzi (S), 89' Girelli (J)

 

SAN MARINO (4-4-2): Ciccioli; Micciarelli, De Sanctis, Kunisawa, Montalti; Menin, Muya, Chandarana (73' Corazzi), Rigaglia; Vecchione (60' Landa), Barbieri (90' Rossi). All. Conte

 

JUVENTUS (4-3-3): Bacic; Lundorf, Salvai, Sembrant, Boattin; Caruso, Pedersen (57' Cernoia), Rosucci; Hurtig (71' Alves), Girelli (90' Berti), Bonansea (71' Staskova). All. Guarino

 

Fa fatica la Juventus, ma riesce a vincere per 3-1 sul campo del San Marino e riportarsi a +3 sul Milan, in vista dello scontro diretto probabilmente decisivo ai fini della lotta scudetto di settimana prossima. Padroni di casa che riescono a mettere in difficoltà la capolista sin dal primo tempo, anche se sono le ragazze bianconere a passare in vantaggio al minuto 13, quando un cross di Lundorf viene maldestramente deviato nella propria porta da Muya. Reagisce il San Marino, che tre minuti dopo va vicino al gol con una bella conclusione al volo di Chandarana, ma il primo tempo si conclude sul punteggio di 0-1. Ripresa con San Marino che tiene ancora bene il campo e Juventus non brillantissima, che però riesce a raddoppiare al 66' con Hurtig di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Match che si riapre al minuto 78 con un bel rasoterra di Corazzi che diventa imparabile per Bacic, ma che viene richiuso a pochi istanti dal fischio finale da Girelli: colpo di testa da distanza ravvicinata su cross di Staskova e 3 punti che prendono la strada di Torino.

ROMA-EMPOLI 2-0

42' Lazaro, 80' Giugliano

 

ROMA (4-2-3-1): Ceasar; Soffia, Swaby, Linari, Bartoli; Giugliano, Bernauer; Thomas, Alves (77' Ciccotti), Serturini (88' Banusic); Lazaro (64' Bonfantini). All. Bavagnoli.

 

EMPOLI (4-3-3): Capelletti; Di Guglielmo, Brscic, Giatras, De Rita (82' Acuti); Cinotti, Bellucci (82' Morreale), Prugna (83' Caloia); Glionna, Polli, Dompig (90+1' Miotto). All. Spugna.

vedi anche

Goleada Milan, vincono anche Inter e Sassuolo

La Roma non manca l'occasione di superare la Fiorentina in classifica e ci riesce dopo aver battuto l'Empoli nella prima sfida della domenica di Serie A femminile. Le giallorosse tengono meglio il campo e arrivano con più convinzione a ridosso dell'area avversaria, come confermato dai dati sul possesso palla (56-44%) e sulle conclusioni (13-5). I gol arrivano uno per tempo: le marcature sono aperte da Paloma Lazaro al 42', mentre all'80' Giugliano segna la rete della sicurezza. È un successo pesante, per la squadra di Bavagnoli, che si porta così in solitaria al quarto posto.

Risultati 

Napoli-Sassuolo 0-1

58' Santoro

 

Bari-Milan 1-6

6' Bergamaschi (M), 21' Giacinti (M), 23' Dowie (M), 31' e 60' Hasegawa (M), 75' Helmvall (B), 88' Giacinti (M)

 

Inter-Verona 1-0

75' Mauro

 

Florentia-Fiorentina 2-0

53' Cantore, 74' Re

 

Roma-Empoli 2-0

42’ Lazaro, 80’ Giugliano

 

San Marino-Juventus 1-3

13' Montalti aut. (J), 66' Hurtig (J), 78' Landa (S), 89' Girelli (J)

Classifica

Juventus 42, Milan 39, Sassuolo 31, Roma 25, Fiorentina 23, Florentia 22, Empoli 20, Inter 17, Verona 10, San Marino 8, Napoli 4, Bari 3.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.