10 febbraio 2017

Juve Stabia, contro il Fondi in cerca di riscatto

print-icon
fontana_juve_stabia_lapresse

Gaetano Fontana, allenatore della Juve Stabia (La Presse)

Senza vittorie da tre partite, la squadra di Fontana è ora al quarto posto in classifica e nella gara in programma contro l’Unicusano Fondi dovrà provare a rialzare la testa. Dopo la sosta e gli innesti arrivati dal mercato di gennaio i gialloblù non sono ancora riusciti a convincere

Un pareggio e due sconfitte nelle ultime tre partite, l’ultima in casa del Siracusa ha lasciato il segno. La Juve Stabia di Gaetano Fontana deve ritrovarsi e per farlo questa settimana la società ha indetto il silenzio stampa a tutti i tesserati del club campano. I gialloblù, dunque, si sono avvicinati al prossimo impegno - in programma domani alle 20:30 in casa contro l’Unicusano Fondi - lavorando sui problemi evidenziati nelle ultime partite: per la prima volta in stagione la squadra ha perso per due volte di seguito e dopo la gara contro i siciliani l’allenatore ha parlato di numerosi aspetti da correggere. Già il pareggio in casa contro il Monopoli aveva lasciato qualche scoria, i sei punti persi contro due avversarie sulla carta alla portata hanno aumentato l’insoddisfazione di squadra, staff e ambiente. Un inizio di 2017 difficile, da riscattare subito contro un avversario come il Fondi che andrà al Menti per prolungare la sua striscia di quattro risultati utili consecutivi.

Nella gara d’andata la Juve Stabia era riuscita a pareggiare in rimonta il doppio vantaggio dell’avversario, domani la squadra di Fontana dovrà invece cercare di entrare in campo con la giusta convinzione e con la concentrazione che è mancata negli ultimi match. Dopo il primato dei mesi scorsi, ora la classifica vede i gialloblù al quarto posto, a meno sei dal Foggia primo e dietro anche a Matera e Lecce. 14 gare ancora da giocare, i giusti meccanismi da ritrovare per poter credere ancora nella promozione e dare fastidio fino alla fine a chi sta davanti. Questi gli obiettivi di una squadra che nel mercato di gennaio si è rinforzata molto e che ora ha un organico tra i più costosi della categoria. Le parole di Fontana, pronunciate nelle settimane scorse, avevano fatto capire che la squadra - rinnovata e migliorata con nuove pedine - aveva bisogno di tempo per assorbire le richieste dell’allenatore e per riuscire a ritrovare il gioco, la grinta e la cattiveria di inizio stagione. Contro il Fondi (ottavo a 34 punti) la Juve Stabia ha l’occasione di risollevare la testa tra le mura di casa, per riprendere il cammino interrotto lo scorso 29 dicembre, giorno dell’ultima vittoria contro il Melfi.

Non c’è stata la conferenza stampa della vigilia, Fontana ha però comunicato l’elenco dei 25 giocatori a disposizione per la gara di sabato sera alle 20:30. Montalto è l’unico indisponibile, questa la lista completa pubblicata sul sito ufficiale della società campana: Bacci, Russo e Tabaglio. Allievi, Atanasov, Camigliano, Cancellotti, Giron, Liviero, Morero e Santacroce. Capodaglio, Esposito, Izzillo, Mastalli, Matute e Salvi. Cutolo, Kanoute’ Lisi, Manari, Marotta, Paponi, Ripa e Rosafio.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky