26 febbraio 2017

Lega Pro, gir. B: i risultati della 27a giornata

print-icon
ven

Continua il duello al vertice nel girone B di Lega Pro: il Venezia vince in trasferta sul campo della Sambendettese e resta prima in classifica, successo anche per il Parma grazie alla rete di Calaiò. Vittorie anche per Padova e Mantova

Una corsa a tre che dura ormai da inizio campionato e che si ripropone puntualmente anche nella 27esima giornata del girone B di Lega Pro. Venezia, Parma e Padova (in rigoroso ordine di classifica) che vincono ancora e provano a fare il vuoto dietro, dove al momento solo la Reggiana sembra riuscire a mantenere il passo, seppur più staccata in classifica. La formazione allenata da Pippo Inzaghi centra il quarto successo consecutivo dopo la vittoria in trasferta contro la Sambenedettese: 1-3 il finale, con tutti i gol dell’incontro messi a segno nella ripresa. Nel primo tempo ad andare più vicini al gol sono i padroni di casa prima con Lulli e poi con Mancosu, ma a passare in vantaggio a al 53esimo del secondo tempo è il Venezia con il solito Geijo. Passano tre minuti e Marsura raddoppia. Nel finale un gol a testa: al 90esimo segna Moreo, in pieno recupero la rete della Sambenedettese realizzata da Mancuso su rigore.

Al Venezia risponde il Parma, trascinato da un super Calaiò: tocco sotto porta all’ottavo minuto di gioco, campo della Ferlalpìsalò espugnato e distacco in classifica che resta invariato (-3) rispetto al Venezia capolista a quota 58 punti. Tiene il passo il Padova, che grazie alla rete di Dettori si impone sul Teramo e centra il secondo successo consecutivo dopo quello ottenuto nei minuti finali contro il Mantova solo una settimana fa. Scrosta e Mastroianni regalano all’Albinoleffe il successo sull’Ancona, una rete di Ettore Gliozzi invece permette al Südtirol di avere la meglio sul Modena. Zero a zero, invece, tra Lumezzane e Santarcangelo.

Nell’unica gara disputata domenica alla 18:30, invece, c’è da registrare il netto successo del Mantova sulla Maceratese: Guazzo, Vinetot, Smith  e Colombi per gli ospiti, i marcatori nel 3-1 finale. Due gli anticipi del sabato. Successo esterno della Reggiana (quarta in classifica a quota 50 punti) sul campo del Fano, di Guidone e Bovo le reti del definitivo due a zero. Basta una rete di Sereni al 34esimo del primo tempo, invece, al Forlì per avere la meglio sul Gubbio e compiere un importante passo avanti in classifica. A chiudere il 27esimo turno del Girone B di Lega Pro sarò la sfida tra Pordenone e Bassano in programma lunedì 27 febbraio con fischio d’inizio alle ore 20:45.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky