02 aprile 2017

Lega Pro, gir. C: i risultati della 32a giornata

print-icon
Foggia

L'esultanza dei calciatori del Foggia (Lapresse)

Il Foggia batte 3-1 la Paganese allo Zaccheria e vola a +6 in classifica sul Lecce che non va oltre lo 0-0 sul campo del Cosenza. Pareggi per Matera e Juve Stabia, in chiave salvezza importanti vittorie per Catanzaro e Akragas

Foggia, prove di fuga - Uno scatto che adesso potrebbe davvero risultare decisivo. Perché al termine della 32esima giornata del Girone C di Lega Pro il Foggia allunga ancora in classifica sul Lecce secondo, portandosi a +6 sui giallorossi. La squadra allenata da Stroppa centra il settimo successo consecutivo contro la Paganese allo Zaccheria: bastano tre minuti ai rossoneri per portarsi in vantaggio con Mazzeo, tiro a giro e gioia incontenibile per i tifosi del Foggia. Formazione di casa che va più volte vicina al raddoppio già nel primo tempo, ma la seconda marcatura arriva al 51esimo minuto della ripresa e porta ancora la firma di uno scatenato Mazzeo. Passano dieci minuti e Deli chiude definitivamente l’incontro, per la Paganese gol nel finale di Cicerelli. 3-1 il finale allo Zaccheria e festa tutte a tinte rossonere. Perché il Lecce di Pasquale Padalino, infatti, non va oltre lo 0-0 sul campo del Cosenza: primi venti minuti a ritmi elevati e con occasioni da entrambe le parti, poi gara che piano piano scende d’intensità. Pareggio e poche emozioni, con il Lecce che vede il Foggia 'scappare' a +6 in classifica.

Catanzaro e Akagras ok, pari Matera - 32esima giornata del girone C di Lega Pro decisamente importante anche per quel che riguarda la zona salvezza. Dopo gli squilli arrivati nei due anticipi di ieri che hanno fatto registrare le vittorie di Reggina (2-1 sul Melfi) e Messina (successo esterno sul campo dell’Andria, decisiva la rete di Milinkovic), l’Akragas risponde presente: 1-0 firmato Cocuzza e Siracusa battuto. Tre punti davvero preziosissimi quelli ottenuti dal Catanzaro, con la formazione calabrese che si impone per 2-1 sul Catania (Sarao e Giovinco gli autori dei gol, di Mazzarani la rete dei rossazzurri), con la squadra siciliana sempre più in crisi. Quarto risultato utile consecutivo per la Vibonese che però non giova alla classifica: il pareggio odierno (2-2) contro il Monopoli sa tanto di beffa, con la rete di Mavretic al 94’ che regala agli ospiti un pareggio ormai insperato. 2-2 anche tra Virtus Francavilla e Taranto, stesso punteggio tra Juve Stabia e Casertana: un punto a testa e padroni di casa che rimandano ancora l’appuntamento con la vittoria. Altro pareggio quello tra Fondi e Matera, con De Rose che pareggia la rete iniziale di Gambino.

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky