Caricamento in corso...
03 settembre 2017

Lecce, Rizzo: "Prova di grande carattere"

print-icon
Rizzo, Lecce

Rizzo, allenatore del Lecce

Tanta soddisfazione nelle parole dell’allenatore giallorosso per il modo in cui è maturato il successo contro il Trapani: "Prova di grande carattere, ora serve trovare il giusto equilibrio. Di Piazza? L’ha combinata grossa, capita"

Un successo per cancellare la beffa del pareggio subito nei minuti di recupero contro la Virtus Francavilla nella gara d’esordio, primi tre punti della nuova stagione conquistati al Via del Mare davanti ai proprio tifosi: c’è tanta soddisfazione in casa Lecce dopo la vittoria per 2-1 sul Trapani. "Sono felice, è stata una partita difficile, complicata per qualche disguido, ma giocata da uomini veri, da squadra di carattere che era un po’ quello che si rimproverava a questa squadra. Sono particolarmente felice per come è venuta questa vittoria, più ancora per i tre punti", le parole dell’allenatore del Lecce Roberto Rizzo. Che poi bacchetta Di Piazza, autore del gol decisivo ma anche del cartellino rosso che al 51’ ha lasciato la squadra in dieci uomini: "Nella foga agonistica capita che qualche giocatore la combini grossa e oggi è toccata a lui, ma non deve accadere perché non possiamo permetterci il lusso di perdere qualcuno per strada. Ha sbagliato, pagherà, andiamo avanti".

"Prova di grande carattere. Ora serve trovare il giusto equilibrio"

Rizzo che poi si sofferma sulla prestazione della sua squadra: "Lavoriamo per trovare il giusto equilibrio. Se vogliamo giocare con tre attaccanti e mezz’ali che sono portate ad attaccare qualcosa la concediamo, soprattutto nel primo tempo abbiamo fatto troppi errori in palleggio con qualche palla di troppo persa.  Riusciamo a fare e disfare tutto da soli, ma oggi sono molto felice della prestazione. Loro alla fine non ci hanno creato molti problemi, tranne qualche tiro da fuori. Abbiamo dato una prova di grande carattere, sapevo che non era vero quello che si rimproverava a questa squadra e che era frutto di circostanze a volte fortuite e a volte sfortunate. Il campionato? Sarà aperto a tante squadre, ci possono essere sorprese. Ora prime a punteggio pieno e con merito sono Monopoli, Rende e Bisceglie, il grande rammarico è che potevamo esserci anche noi fra queste squadre". Rizzo che ha concesso alla squadra 24 ore di riposo dopo il successo sul Trapani: ripresa degli allenamenti prevista per lunedì alle 16.30 a Martignano.

I PIU' VISTI DI OGGI