user
17 febbraio 2018

Serie C, girone B: risultati e classifica. Continua la fuga del Padova

print-icon
L'esultanza di Guidone del Padova

L'esultanza di Guidone, decisivo con una doppietta per la vittoria del Padova (fonte Twitter Padova Calcio)

Altra vittoria per il Padova, che batte il Ravenna per 2-0: vantaggio di 11 punti ora sulla Feralpisalo. Successi importanti in chiave playoff per Reggiana, Bassano, Triestina e Mestre. In coda sempre il Fano, a quattro punti da Teramo, Ravenna e Santarcangelo

Prosegue senza sosta la marcia del Padova, prima nel girone B di Lega Pro con undici punti di vantaggio sulla seconda. Altra vittoria per la capolista, questa volta in casa contro il Ravenna per 2-0: decide la doppietta di Marco Guidone. Non riesce a tenere il passo la FeralpiSalò, fermata in casa dal Teramo: finisce 1-1. Ne approfittano quindi Reggiana e Bassano, ora a -1 dal secondo tempo. I granata vincono 1-0 in casa contro il Santarcangelo, gol decisivo di Ghiringhelli. Il Bassano supera per 4-0 la Fermana: segnano Tronco, Minesso e Diop (doppietta). C'è bagarre quindi per il secondo posto, con il Padova ormai lanciato verso la Serie B a quota 48. A 37 segue la FeralpiSalò, poi ci sono Reggiana e Bassano a 36. A 35 c'è invece la Sambenedettese, sconfitta in casa dal Mestre. Segue a 34 il Sudtirol, mentre a 33 ci sono Triestina e Renate. Per la Triestina bel successo interno contro l'Albinoleffe: 2-1 con di Arma e Libutti a ribaltare il vantaggio ospite di Montella. Chiudono la zona playoff, a quota 31, proprio l'Albinoleffe ed il Mestre, che si aggancia al treno spareggi grazie alla vittoria in casa della Samb: 0-2 con reti di Rubbo e Sottovia. Tante squadre raccolte in pochi punti, anche a ridosso dei playoff: a quota 30 ci sono infatti Pordenone, Vincenza e Fermana. Già detto della sconfitta della Fermana in casa del Bassano, il Pordenone giocherà contro il Gubbio nel posticipo. Per il Vicenza colpo esterno sul campo del Fano, 0-1 con gol di Nicola Ferrari.

Lotta per la salvezza

Corsa avvincente anche per la salvezza, con il Gubbio che galleggia tra playoff e zona calda a quota 27 in attesa del posticipo contro il Pordenone. Poi ci sono tre squadre a quota 23: Teramo, Ravenna e Santarcangelo. Chiude la classifica, a quota 19 punti, il Fano, che neanche contro il Vicenza è riuscita a far punti per accorciare la classifica e riavvicinarsi alle zone utili per la classifica.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi