Liga, ecco il calendario: al via il 28 agosto, Clasico il 20 dicembre

Liga
Barcellona, Atletico e Real (Getty)
combo_liga_getty

Nella assemblea generale della Federcalcio spagnola, priva del presidente Villar arrestato per corruzione insieme al figlio, è stato annunciato il calendario della Liga per la stagione 2017-2018. Il Real campione in carica si difenderà dagli attacchi di Barca e Atletico, che avrà il nuovo stadio. Il Clasico sarà il 20 dicembre

IL CALENDARIO COMPLETO

L’87esima edizione della Liga spagnola comincerà il 18 agosto 2017 e terminerà il 20 maggio 2018. Tornano nella massima divisione il Levante, dopo un anno nella Liga2, e il Getafe, mentre ci sarà l’esordio assoluto del Girona. Come negli ultimi anni Real Madrid e Barcellona si lotteranno il titolo con l’intromissione dell’Atletico, che potrà contare sul nuovo Wanda Metropolitano. 4 i turni infrasettimanali: il 20 di settembre e dicembre, il 28 febbraio e il 18 aprile. Proprio in uno di questi, il 20 dicembre, si giocherà il primo Clasico, esattamente 4 giorni dopo la finale del Mondiale per Club, che anche quest’anno vede favorito i Galacticos.

La prima giornata

Il Real Madrid campione in carica esordirà in trasferta al Riazor contro il Deportivo La Coruna, il Barcellona se la vedrà in casa contro il Betis, ma i due club si contenderanno prima la Supercoppa Spagnola il 12 e il 15 agosto. L’Atletico sfiderà la matricola Girona in trasferta: i Colchoneros e il Villarreal giocheranno fuori casa le prime due giornate a causa dei lavori nei propri stadi. Il nuovo Siviglia, orfano di Monchi e Sampaoli, esordirà contro l’Espanyol in casa, mentre al Mestalla inizierà il nuovo corso del Valencia contro il Las Palmas.

Convalidato l’arresto di Villar e del figlio

Il presidente della Federcalcio spagnola Angel Maria Villar e suo figlio erano stati arrestati martedì, in un blitz ordinato dalla Procura anti-corruzione. Con loro erano finiti in manette il presidente e il segretario della federazione, Juan Padron, vicepresidente della Rfef, e Ramon Hernandez Baussou. I quattro arrestati sono stati interrogati dal giudice, che poi ha convalidato l'arresto. Sono accusati di appropriazione indebita, truffa, falso e corruzione. Dopo l'arresto del suo presidente, la Rfef aveva rinviato sine die le riunioni previste questa settimana per fissare il calendario della Liga 2017-18. Il ministro dello Sport, Inigo Mendez de Vigo, ha detto che la riunione si svolgerà domani e che il Governo spagnolo impedirà che i guai giudiziari di Villar influiscano sul regolare svolgimento del campionato spagnolo

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche