Var in Spagna, c'è l'ok: dal 2018-2019 introdotta nella Liga

Liga
var

Manca soltanto l’approvazione dell’IFAB, ma la decisione è ormai ufficializzata. La Liga e la RFEF (Real Federación Española de Fútbol) hanno annunciato che dalla prossima stagione, 2018-2019, il Var verrà introdotto nel campionato di calcio spagnolo

La Liga e la RFEF (Real Federación Española de Fútbol) hanno annunciato che dalla prossima stagione, 2018-2019, il Var verrà introdotto nel campionato di calcio spagnolo. Manca soltanto l’approvazione dell’IFAB, ma la decisione è ormai ufficializzata. A partire dal 2 marzo, infatti, gli arbitri e gli assistenti della Primera Division cominceranno la fase “offline” di formazione tecnica, che include lo studio del protocollo del Var, con simulazioni e realizzazione di allenamenti attraverso video, senza alcuna connessione con gli stadi.
Il Vor, Centro di Operazioni Video, avrà sede nella Ciudad del Furbol della RFEF. Il team operativo sarà composta da Velasco Carballo, eletto Direttore del progetto e istruttore degli arbitri; Sergio Sánchez Castañer direttore tecnologico e televisivo e Clos Gómez per la formazione della classe arbitrale.

Il presidente della Fifa Gianni Infantino, premiato a Barcellona al Web Sport Congress, per il suo appoggio all’introduzione della VAR nel calcio mondiale, ha commentato da Zurigo che questo sistema ha successo nel 99 per cento dei casi. Infantino si è pronunciato alla vigilia del giorno in cui la International Football Association Board si riunirà per approvare l’introduzione del Var nella fase finale del Mondiale di Russia, in programma dal 14 giugno al 15 luglio.

Infantino parla del Var come una rivoluzione nel calcio, perché “non è possibile che tutti vedano un errore in tv e l’arbitro no”. Circa gli inconvenienti legati alle pause del gioco per controllare le giocate, il presidente della Fifa ha assicurato che sono stati fatti grandi passi avanti, si perde circa un minuti per ogni revisione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche