Real Madrid, ko al 90esimo contro l'Alaves: i Blancos non segnano da 4 partite

Liga

Manu Garcia condanna i Galacticos al quarto stop di fila (3 sconfitte e un pareggio nelle ultime quattro partite). Benzema e compagni non segnano da più di 6 ore, un record negativo iniziato contro il Siviglia il 26 settembre. Ora il Real Madrid è in crisi nera

REAL, 3 GARE SENZA GOL: MAI SUCCESSO CON CR7

REAL, KO CONTRO IL CSKA MOSCA

Real, che succede? Altro giro, altro stop, altra sconfitta: i Blancos non vincono da 4 partite tra campionato e Champions League, un record negativo che non accadeva da tempo. In più, oltre a non vincere, i Blancos non riescono neanche a segnare: 409 minuti senza gol, più di sei ore contando anche i tempi di recupero. Sabato, contro l'Alaves, l'ennesima beffa di un pessimo inizio di stagione: Manu Garcia beffa Courtois al 90esimo e il Real Madrid perde ancora. Lopetegui le ha provate tutte, da Mariano Diaz a Vinicius jr, ma non c'è stato nulla da fare. Tutto è iniziato il 26 settembre, sconfitta secca per 3-0 contro il Siviglia, poi altri tre stop: il pareggio nel derby contro l'Atletico Madrid, la sconfitta in Champions contro il CSKA Mosca e infine ora, l'1-0 contro l'Alavés. Con Cristiano Ronaldo in campo, nei suoi nove anni al Real, non era mai accaduto che i Blancos non segnassero...

Le altre partite del sabato di Liga

GIRONA-EIBAR 2-3

12' Charlses (E), 40' e 42' Stuani (G), 45' Arbilla (E), 72' Enrich (E)

Scatto importante dell'Eibar in chiave salvezza: i baschi rimontano il Girona e vincono 3-2, decisiva la rete di Enrich al 72esimo. I ragazzi di Sacristan pagano un paio di disattenzioni, soprattutto dopo il vantaggio per 2-1. Apre Charles su rigore, poi si scatena Stuani. Ve lo ricordate, vero? Ex Reggina, in Serie A non ha lasciato un bel segno, ma in Liga è una macchina da gol. Soprattutto quest'anno: 8 gol e capocannoniere del campionato. Meglio di Messi, Benzema, Luis Suarez, Griezmann e tanti altri bomber. Totalmente rigenerato grazie alla Spagna. Tuttavia, nonostante la sua doppietta, vince l'Eibar: 10 punti in classifica e slancio importante in ottica salvezza. 

GETAFE-LEVANTE 0-1

60' Bardhi

Il Levante vince e convince, il Getafe resta dietro. Gara equilibrata fino al 60esimo, poi la spunta l'ottimo Bardhi. Primo gol stagionale per l'albanese, bravo a pungere Soria. Ora il Levante è a 10 punti, proprio come l'Eibar, mentre il Girona segue a una lunghezza di distanza. Nel finale, poi, gli uomini di Bordalas restano anche in 10 uomini a causa dell'espulsione di Francisco Portillo. Rosso diretto per il classe '90. Il Levante festeggia i tre punti.

LEGANES-RAYO VALLECANO

14' Guido Carrillo

Al Leganes basta un gol di Carrillo per chiudere il match: l'ex attaccante del Monaco buca Garcia e regala ai suoi una vittoria preziosissima in chiave salvezza. Leganes a 7 punti, il Rayo resta a 5 (penultimo in classifica). Tre punti fondamentali e seconda rete in campionato dopo quella al Real Madrid per Carrillo, finalmente decisivo. 

DEPORTIVO ALAVES-REAL MADRID

90' Manu Garcia

I più letti