Messi, il più grande dei monumenti: Leo autografa l'enorme tatuaggio di un tifoso

Liga

Curioso siparietto pubblicato dall'account Twitter del Barcellona dopo l'1-1 finale a Valencia: un tifoso azulgrana mostra orgogliosamente l'enorme tattoo sulla propria schiena riservato a Leo, immortalato tra i più importanti monumenti europei. La Pulga se ne accorge, autografa la propria "immagine" e posa per un selfie

BARCELLONA, SI FERMA SUAREZ: INTER A RISCHIO

PARI BARCELLONA, SIVIGLIA IN TESTA ALLA LIGA

LIGA, RISULTATI E CLASSIFICA

Non è un momento d’oro per il Barcellona di Ernesto Valverde, seconda forza della Liga a -1 dalla capolista Siviglia. Tre pareggi e nessuna vittoria nelle ultime quattro uscite nella Liga per gli azulgrana, implacabili in Europa (8 gol fatti contro PSV e Tottenham) eppure vulnerabili in Spagna. Sospesi tra risultati deludenti, vedi il 2-2 contro il Girona oppure lo stop a Leganés, l’infortunio da valutare di Suarez e la grana Malcom dirottato in tribuna, i campioni in carica si aggrappano inevitabilmente alla classe di Lionel Messi: 11 gol in altrettante partite in stagione per la Pulga, capocannoniere in Champions (5 centri) ma preceduto nella Liga solo dai sorprendenti Stuani e André Silva. Numeri che accompagnano la prima stagione spagnola dall’addio di Cristiano Ronaldo, nuovo fuoriclasse della Juve che sfida a distanza il "nemico" dai tempi del Clásico e nella corsa al Pallone d’Oro. Nient’altro un simbolo per il pubblico del Barça, ecco perché qualcuno ha pensato di omaggiarne il valore sulla propria pelle ricevendo la più inattesa delle sorprese.

Come registrato dall’account twitter del Barcellona, un tifoso catalano ha esaudito il desiderio d’incontrare il suo mito a margine del pareggio maturato a Valencia. Non che ci fossero dubbi, in realtà: il fan in questione si era fatto immortalare proprio la Pulga in maglia azulgrana sulla schiena, enorme tatuaggio che vede Messi circondato dai più grandi monumenti europei. Trovano spazio infatti la Porta di Brandeburgo, il Colosseo nonché il Big Ben: non è casuale la scelta delle città di Berlino, Roma e Londra, teatro di tre delle quattro finali di Champions League conquistate da Leo. Meraviglie note a tutte le latitudini proprio come il capitano del Barça al centro di questa curiosa composizione. Della serie "Messi è la più grande delle opere", quantomeno nelle intenzioni del tifoso in questione. Non poteva che apprezzare il campione di Rosario, pronto ad autografare la schiena del tifoso sopra la propria immagine e posare per un selfie in sua compagnia. Insomma, Messi si ritrova esposto tra i più importanti monumenti con tanto di firma personale: state certi che pure quest’ultima verrà incisa sulla pelle dello scatenato sostenitore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche