Solari, inizio record: nessuno come lui sulla panchina del Real

Liga

Quattro vittorie nelle prime quattro partite, differenza reti che segna +13: nessuno nei 116 anni di storia del club spagnolo ha avuto un inizio migliore rispetto a quello dell'allenatore argentino

LIGA, I RISULTATI DELLA 12^ GIORNATA

LA CLASSIFICA

Da allenatore ad interim ad allenatore da record. Quattro partite, quattro vittorie, 15 gol fatti e solo due subiti: a Santiago Solari è bastato davvero poco tempo per entrare nella storia del Real Madrid. L'allenatore argentino, chiamato a sostituire Julen Lopetegui dopo l'avvio di stagione decisamente complicato della squadra, non poteva iniziare in modo migliore: in 116 anni di storia del club, nessun allenatore dopo quattro gare ha ottenuto gli stessi numeri di Solari. 4-0 all’UD Melilla in Copa del Rey, poi la vittoria in Liga per 2-0 contro il Valladolid, il 5-0 in Champions League sul campo del Viktoria Plzen e il nuovo successo in campionato in trasferta sul campo del Celta Vigo (2-4): quattro successi nelle prime quattro gare e +13 come differenza reti. Anche Pellegrini nel 2009 iniziò con quattro vittorie consecutive, ma con una differenza reti leggermente minore (+12).

Meglio anche di Zizou...

Un inizio, quello di Solari, migliore anche rispetto a quello di Zidane: Zizou, infatti, iniziò nel gennaio del 2016 la sua avventura sulla panchina del Real (che poi sarebbe divenuta trionfale) con due vittorie per 5-0 sul Deportivo La Coruña e 5-1 contro lo Sporting Gijón, ma pareggiò la terza gara della sua gestione contro il Betis (1-1 in trasferta). Inizio super per Solari che, risultato dopo risultato, dopo un avvio da record adesso punta alla conferma sulla panchina del Real.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche