Leganes-Athletic Bilbao 0-1

Liga
default

Uno sfortunato autogol di En-Nesyri al 43° minuto, ha regalato un'importante vittoria esterna all'Athletic Bilbao. Finisce 1-0 la sfida contro il Leganes, match valido per la trentaquattresima giornata della Liga spagnola

Uno sfortunato autogol di Youssef En-Nesyri al 43° minuto, ha condannato il Leganes alla sconfitta per 1-0 contro l'Athletic Bilbao.

Nel corso del match, Iago Herrerín per l'Athletic Bilbao è stato poco impegnato: disimpegnandosi comunque bene nell'unica occasione in cui è stato chiamato in causa.

Nella sconfitta del Leganes, Iván Cuéllar oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nonostante la sconfitta, il Leganes ha avuto un maggior possesso palla (57%), e ha effettuato più tiri (14-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (345-260): si sono distinti Kenneth Omeruo (61), Rubén Pérez (50) e Javier Eraso (46). Per gli ospiti, Íñigo Martínez è stato il giocatore più preciso con 34 passaggi riusciti.

Iñaki Williams nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Athletic Bilbao: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Leganes è stato Vasyl Kravets a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Athletic Bilbao, l'attaccante Iñaki Williams è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto uno. L'attaccante Youssef En-Nesyri è stato invece il più efficace nelle fila del Leganes con 13 contrasti vinti (19 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche