Leganes-Athletic Bilbao 0-1

Liga

Uno sfortunato autogol di En-Nesyri al 43° minuto, ha regalato un'importante vittoria esterna all'Athletic Bilbao. Finisce 1-0 la sfida contro il Leganes, match valido per la trentaquattresima giornata della Liga spagnola

Uno sfortunato autogol di Youssef En-Nesyri al 43° minuto, ha condannato il Leganes alla sconfitta per 1-0 contro l'Athletic Bilbao.

Nel corso del match, Iago Herrerín per l'Athletic Bilbao è stato poco impegnato: disimpegnandosi comunque bene nell'unica occasione in cui è stato chiamato in causa.

Nella sconfitta del Leganes, Iván Cuéllar oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nonostante la sconfitta, il Leganes ha avuto un maggior possesso palla (57%), e ha effettuato più tiri (14-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (345-260): si sono distinti Kenneth Omeruo (61), Rubén Pérez (50) e Javier Eraso (46). Per gli ospiti, Íñigo Martínez è stato il giocatore più preciso con 34 passaggi riusciti.

Iñaki Williams nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Athletic Bilbao: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Leganes è stato Vasyl Kravets a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Athletic Bilbao, l'attaccante Iñaki Williams è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto uno. L'attaccante Youssef En-Nesyri è stato invece il più efficace nelle fila del Leganes con 13 contrasti vinti (19 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti