Valencia-Real Sociedad 1-1

Liga

Al gol di Gameiro ha risposto Oyarzabal. Sono stati loro i protagonisti del pareggio tra Valencia e Real Sociedad. Nel match della prima giornata della Liga spagnola, le due squadre si dividono la posta. Vantaggio del Valencia al 58', pareggio degli uomini di Imanol Alguacil al 101'

Il pareggio che a fine gara ha portato in dote un punto a testa è arrivato in pieno recupero (per la precisione al minuto 101). E' stato Mikel Oyarzabal a realizzare il punto del definitivo pareggio salvando da una sconfitta il Real Sociedad contro il Valencia. Il match è terminato sul risultato di 1-1. La rincorsa di chi doveva inseguire nel punteggio era iniziata al 58' quando si era momentaneamente spezzato l'equilibrio di inizio gara. Poi come detto, Mikel Oyarzabal ha trovato il pertugio giusto portando in dote alla sua squadra un buon punto. Il Valencia ha chiuso la partita in inferiorità numerica a causa dell'espulsione di Francis Coquelin al100° per doppia ammonizione.

Dopo un primo tempo senza reti, il Valencia è riuscito a passare in vantaggio al 58° minuto grazie al gol di Kevin Gameiro, il Real Sociedad è però riuscito a replicare pareggiando l'incontro e chiudendo il risultato con Oyarzabal.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 5 parate per Miguel Ángel Moyá (Real Sociedad), mentre Jasper Cillessen (Valencia) ha dovuto compiere 2 interventi.



E' stato un pareggio tutto sommato giusto come dimostrato da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche del match. Il Valencia ha effettuato più tiri (14-12). Il Real Sociedad, invece, ha dominato il possesso palla (63%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (546-299): si sono distinti Igor Zubeldia (91), Asier Illarramendi (84) e Robin Le Normand (72). Per i padroni di casa, Francis Coquelin è stato il giocatore più preciso con 43 passaggi riusciti.

Gonçalo Guedes nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Valencia: 4 volte, tutte nello specchio della porta. Per il Real Sociedad è stato Mikel Oyarzabal a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Valencia, il centrocampista Geoffrey Kondogbia è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 12 totali). Il centrocampista Mikel Merino è stato invece il più efficace nelle fila del Real Sociedad con 7 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (8).


Valencia (4-4-2 ): J.Cillessen, J.Costa, Gabriel Paulista, D.Wass, E.Garay, G.Kondogbia, C.Soler, F.Coquelin, Gonçalo Guedes, R.Moreno (Cap.), K.Gameiro. All: Marcelino García Toral
A disposizione: F.Torres, J.Doménech, C.Piccini, M.Diakhaby, Maxi Gómez, Manu Vallejo, D.Cheryshev.
Cambi: C.Piccini <-> J.Costa (82'), D.Cheryshev <-> R.Moreno (85'), F.Torres <-> C.Soler (90')

Real Sociedad (4-3-3 ): M.Moyá, J.Zaldua, R.Le Normand, I.Zubeldia, A.Muñoz, M.Ødegaard, A.Illarramendi (Cap.), M.Merino, M.Oyarzabal, Willian José, A.Januzaj. All: Imanol Alguacil
A disposizione: D.Zurutuza, A.Isak, Álex Remiro, A.Arambarri, A.Barrenetxea, Kévin Rodrigues, A.Guevara.
Cambi: A.Isak <-> A.Januzaj (71'), A.Barrenetxea <-> J.Zaldua (82'), K.Rodrigues <-> A.Muñoz (85')

Reti: 58' Gameiro (Valencia), 101' (R) Oyarzabal (Real Sociedad).
Ammonizioni: F.Coquelin, D.Cheryshev, E.Garay, M.Ødegaard, M.Merino, J.Zaldua, R.Le Normand
Espulsioni: Coquelin (100°), Coquelin (100°)

Stadio: Mestalla
Arbitro: Jesús Gil Manzano

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti