Betis-Leganes 2-1

Liga

Il Real Betis porta a casa tre punti battendo in casa il Leganes in rimonta. Nella terza giornata della Liga spagnola, la rete di Braithwaite rompe l’equilibrio portando avanti i suoi. Arriva però la pronta reazione dei padroni di casa che vanno a segno per due volte chiudendo definitivamente il discorso

Vittoria sofferta ma prova di carattere per il Real Betis di Joan Francesc Ferrer che è riuscito a rovesciare in maniera completa l'esito del match giocato contro il Leganes. Per la squadra capitanata da Siovas il match ha vissuto momenti molto differenti dal punto di vista emozionale. Si è partiti dalla gioia per una possibile vittoria, alla tristezza causata da una sicura sconfitta. Tutto il contrario di quello che hanno provato in casa Real Betis. Ferrer decide di schierare la sua squadra con un 4231; Leganes che risponde con un 3142 e come detto sono proprio gli uomini di Pellegrino a passare per primi al 50° minuto di gioco. Le cose però non sono andate nel verso giusto dopo il vantaggio acquisito. Il Real Betis infatti alza il pressing, prende campo e inizia a creare pericoli alla difesa avversaria anche se ogni tanto si espone al contropiede. La costante spinta offensiva porta al ribaltamento del punteggio. E' Fekir a firmare la rete del definitvo sorpasso. Il finale premia il Real Betis che vince 2-1

Dopo un primo tempo senza reti, il Leganes è riuscito a portarsi in vantaggio con Martin Braithwaite al 50°, il Real Betis ha risposto al 54° minuto con Loren Morón. Prima della rete finale che ha chiuso la partita.

Nei 2 gol del Real Betis significativi gli assist forniti da Emerson e Sergio Canales. Fondamentale nella vittoria del Real Betis il contributo di Joel Robles, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 7 parate.

A conferma del punteggio finale, il Real Betis ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (68%), e ha battuto più calci d'angolo (11-8). Il Leganes, invece, ha effettuato più tiri totali (19-17).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (416-141): si sono distinti Sidnei (62), William Carvalho (55) e Aissa Mandi (53). Per gli ospiti, Rubén Pérez è stato il giocatore più preciso con 20 passaggi riusciti.

Loren Morón è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Betis: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Leganes è stato Martin Braithwaite a provarci con maggiore insistenza concludendo 6 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Real Betis, il centrocampista Fekir è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 17 totali). Il difensore Kenneth Omeruo è stato invece il più efficace nelle fila del Leganes con 6 contrasti vinti (9 effettuati in totale).


Real Betis (4-2-3-1 ): J.Robles, A.Mandi, Emerson, Sidnei, A.Pedraza, S.Canales, A.Guardado, N.Fekir, Joaquín (Cap.), William Carvalho, Loren Morón. All: Joan Francesc Ferrer
A disposizione: Javi García, Juanmi, W.Kaptoum, B.Iglesias, M.Bartra, Álex Moreno, Dani Martín.
Cambi: M.Bartra <-> S.da Silva Júnior (65'), B.Iglesias <-> J.Sánchez Rodríguez (72'), F.García Fernández <-> S.Canales (84')

Leganes (3-1-4-2 ): I.Cuéllar, D.Siovas (Cap.), K.Omeruo, U.Bustinza, Ó.Rodríguez, J.Silva, R.Mesa, M.Navarro, R.Pérez, M.Braithwaite, Y.En-Nesyri. All: Mauricio Pellegrino
A disposizione: Recio, J.Eraso, S.Merino, C.Awaziem, J.Arnáiz, J.Soriano, A.Ruibal.
Cambi: J.Arnáiz <-> U.Bustinza (74'), A.Ruibal <-> Ó.Rodríguez (79'), S.Merino <-> R.Mesa (79')

Reti: 50' Braithwaite (Leganes), 54' Loren Morón (Real Betis), 61' Fekir (Real Betis).
Ammonizioni: A.Mandi, S.Canales, N.Fekir, W.Silva de Carvalho, R.Mesa, J.Silva

Stadio: Benito Villamarín
Arbitro: Guillermo Cuadra Fernández

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti