Valencia-Mallorca 2-0

Liga

Vittoria per il Valencia nel match della terza giornata della Liga spagnola. Gli uomini di Marcelino García Toral hanno sconfitto 2-0 il Mallorca grazie alla doppietta di Parejo

Due gol subiti e zero punti portati a casa. Non è stata una gran giornata per il Mallorca. La squadra di Moreno, dopo lo svantaggio iniziale, non è riuscita a trovare la quadratura del cerchio per tornare in partita e così il Valencia ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che permettono agli uomini di García Toral di fare passi avanti in classifica. La gara resta in parità fino al 43' quando arriva la rete di Parejo. Valencia che può così iniziare a gestire la partita facendo attenzione a non concedere troppo all'avversario senza però rinunciare a cercare il punto del doppio vantaggio che lascerebbe poche chance di recupero al Mallorca. Puntuale arriva al 57' il gol di Parejo che chiude i giochi
Nel corso del match il Mallorca non ha creato grandi pericoli alla porta di Jasper Cillessen poco impegnato: ha effettuato una sola parata.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Valencia ha avuto la meglio nel numero di calci d'angolo battuti (7-4). Il Mallorca ha avuto un numero maggiori di tiri totali (12-9). In perfetto equilibrio, il possesso palla.

Parejo (Valencia) è stato il migliore per numero di passaggi completati (66), superando anche Salva Sevilla, il più preciso nelle fila del Mallorca (65). Il giocatore del Valencia migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (24 contro 21 di Salva Sevilla).

Daniel Parejo è stato il giocatore che ha tirato di più per il Valencia: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Mallorca è stato Lago Junior a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Valencia, il difensore José Gayá è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto uno e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). Per la stessa statistica, nelle fila del Mallorca, si è distinto il centrocampista Iddrisu Baba con 6 contrasti vinti.


Valencia (4-4-2 ): J.Cillessen, D.Wass, M.Diakhaby, J.Gayá, E.Garay, D.Parejo (Cap.), F.Coquelin, Gonçalo Guedes, F.Torres, R.Moreno, K.Gameiro. All: Marcelino García Toral
A disposizione: Maxi Gómez, D.Cheryshev, J.Doménech, Lee Kang-In, J.Costa, Gabriel Paulista, G.Kondogbia.
Cambi: M.Gómez <-> R.Moreno (63'), D.Cheryshev <-> F.Torres (73'), K.Lee <-> K.Gameiro (84')

Mallorca (4-4-1-1 ): Manolo Reina (Cap.), L.Agbenyenu, A.Raíllo, J.Sastre, M.Valjent, Dani Rodríguez, Salva Sevilla, I.Baba, Lago Junior, A.Febas, A.Budimir. All: Vicente Moreno
A disposizione: Xisco Campos, M.Parera, A.Trajkovski, P.Chavarria, Y.Salibur, T.Kubo, M.Pedraza.
Cambi: A.Trajkovski <-> A.Febas (64'), Y.Salibur <-> D.Rodríguez Vázquez (64'), T.Kubo <-> A.Budimir (79')

Reti: 43' (R) Parejo, 57' (R) Parejo.
Ammonizioni: J.Lago

Stadio: Mestalla
Arbitro: Javier Alberola Rojas

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti