Alaves-Siviglia 0-1

Liga

Una rete di Jordán al 37° minuto, ha dato un'importante vittoria esterna al Siviglia. Finisce 1-0 la sfida contro l'Alaves, nel match della quarta giornata della Liga spagnola

E' stata una rete siglata da Joan Jordán a decidere il match tra Siviglia e Alaves. In un confronto che ha visto una della due squadre produrre un po' di più a livello di occasioni e soprattutto finalizzare meglio, l'episodio che ha deciso le cose è arrivato al 37° minuto quando Jordán ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol, in buona sostanza, ha consentito al Siviglia di imporsi ma soprattutto di incamerare l'intera posta in palio. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata Navas e compagni hanno anche colpito un palo con Ocampos.

Nel corso del match, Tomás Vaclik per il Siviglia per nulla impegnato, grazie soprattutto ad una difesa che non ha concesso tiri verso lo specchio della porta.

Nella sconfitta dell'Alaves, da registrare comunque 6 parate di Fernando Pacheco nel corso di tutto il match. Nessuna espulsione nelle due squadre, ma si è vista una vera e propria battaglia in campo con 10 cartellini gialli in totale (5 per parte).

A conferma del punteggio finale, il Siviglia ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (61%), ha effettuato più tiri (19-7), e ha battuto più calci d'angolo (6-2).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (486-245): si sono distinti Éver Banega (76), Daniel Carriço (56) e Sergio Reguilón (55). Per i padroni di casa, Rodrigo Ely è stato il giocatore più preciso con 34 passaggi riusciti.

Lucas Ocampos nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Siviglia: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Alaves è stato Joselu a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Siviglia, l'attaccante Lucas Ocampos pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9 ma si contano anche 10 duelli persi). L'attaccante Joselu è stato invece il più efficace nelle fila dell'Alaves con 12 contrasti vinti (21 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%).


Alaves (4-4-2 ): F.Pacheco (Cap.), V.Laguardia, R.Ely, R.Duarte, M.Aguirregabiria, M.Wakaso, A.Vidal, P.Pons, T.Pina, L.Pérez, Joselu. All: Asier Garitano
A disposizione: A.Marín, A.Sivera, B.Sainz, L.Magallán, O.Burke, Tachi, Manu García.
Cambi: O.Burke <-> P.Pons (45'), M.García Sánchez <-> L.Pérez (59'), B.Sainz <-> A.Vidal (70')

Siviglia (4-3-3 ): T.Vaclik, Daniel Carriço, J.Navas (Cap.), Diego Carlos, S.Reguilón, J.Jordán, Fernando, É.Banega, L.Ocampos, L.de Jong, Ó.Torres. All: Julen Lopetegui
A disposizione: Chicharito , S.Escudero, M.El Haddadi, N.Gudelj, J.Koundé, Y.Bounou, Franco Vázquez.
Cambi: N.Gudelj <-> J.Jordán (67'), J.Hernández Balcázar <-> L.de Jong (70'), F.Vázquez <-> Ó.Torres (78')

Reti: 37' Jordán.
Ammonizioni: D.Martins Carriço, S.Reguilón, N.Gudelj, D.Santos Silva, L.Ocampos, O.Burke, R.Duarte, B.Sainz, V.Laguardia, M.Wakaso

Stadio: Mendizorroza
Arbitro: Alejandro José Hernández Hernández

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti