Valladolid-Granada CF 1-1

Liga
default

E' pari e patta tra Valladolid e Granada CF nel match della sesta giornata della Liga spagnola. I gol arrivano tutti nei primi 45 minuti di gioco: al centro di Plano risponde il gol segnato da Fernández

E' successo tutto nei primi 45 minuti di gara con le due squadre che hanno trovato la via del gol. A sbloccare il match ci ha pensato il Valladolid ma il vantaggio non è durato molto dato che al rientro negli spogliatoi la parità era già stata ristabilita. Nei secondi 45 minuti di gioco non sono arrivate altre reti con entrambe le squadre che hanno preferito chiudere ogni spazio. Anche in quest'ottica possiamo leggere i cambi effettuati. L'imperativo, era provarci evitando però di uscire con una sconfitta che avrebbe complicato non poco la situazione di classifica.

Il Valladolid è riuscito a passare in vantaggio al 12° minuto grazie al gol di Óscar Plano, il Granada CF è però riuscito a replicare pareggiando l'incontro prima della fine del primo tempo con Fernández. Il secondo tempo si è concluso con il medesimo risultato del primo.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 4 parate per Rui Silva (Granada CF), mentre Jordi Masip (Valladolid) ha dovuto compiere 3 interventi.

Per il Valladolid l'assist è stato effettuato da Toni Villa, mentre nel Granada CF il passaggio decisivo per il gol è di Víctor Díaz. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Valladolid e 2 per il Granada CF.

E' stato un pareggio tutto sommato giusto come dimostrato da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche del match. Il Valladolid ha effettuato più tiri (9-6) e ha battuto più calci d'angolo (6-3). Il Granada CF, invece, ha avuto un maggior possesso palla (52%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (305-252): si sono distinti Domingos Duarte (48) e Ángel Montoro (43). Per i padroni di casa, Kiko Olivas è stato il giocatore più preciso con 41 passaggi completati.

Sandro Ramírez nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Valladolid: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Granada CF è stato Ángel Montoro a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, entrambe nello specchio della porta.
Nel Valladolid, il centrocampista Toni Villa pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7, ma con un numero uguale di duelli persi). Il centrocampista Maxime Gonalons è stato invece il più efficace nelle fila del Granada CF con 8 contrasti vinti (11 effettuati in totale).


Valladolid (4-4-2 ): J.Masip, M.Salisu, Nacho, Kiko Olivas, Javi Moyano (Cap.), Toni Villa, R.Alcaraz, Ó.Plano, Fede San Emeterio, S.Ramírez, Sergi Guardiola. All: Sergio González
A disposizione: E.Ünal, P.Porro, A.Lunin, J.Fernández, W.Rubio, P.Hervías, Míchel.
Cambi: E.Ünal <-> S.Guardiola Navarro (68'), P.Hervías <-> L.Villa Suárez (73')

Granada CF (4-4-2 ): Rui Silva, C.Neva, V.Díaz (Cap.), Domingos Duarte, José Antonio Martínez, Antonio Puertas, Á.Vadillo, M.Gonalons, Á.Montoro, C.Fernández, A.Ramos. All: Diego Martínez
A disposizione: A.Escandell, D.Machís, G.Sánchez, I.Köybasi, R.Azeez, R.Soldado, Y.Herrera.
Cambi: D.Machís <-> A.Ramos (57'), Y.Herrera <-> M.Gonalons (62'), G.Sánchez <-> J.Martínez (79')

Reti: 12' Plano (Valladolid), 42' Fernández (Granada CF).
Ammonizioni: R.Alcaraz, S.Ramírez, F.Olivas Alba, Y.Herrera, G.Sánchez

Stadio: José Zorrilla
Arbitro: Valentín Pizarro Gómez

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche