Mallorca-Atletico Madrid 0-2

Liga

Il match valevole per la sesta giornata della Liga spagnola che metteva di fronte Atletico Madrid e Mallorca finisce 2-0 per Koke e compagni. A sbloccare la gara ci pensa una rete di Diego Costa. Chiude i giochi João Félix. Preziosa vittoria esterna per l'Atletico Madrid che muove la propria classifica

Il Mallorca esce dal campo con una sconfitta. La squadra di Moreno, dopo essere andata sotto nel punteggio, non ha avuto la giusta reazione per riequilibrare le cose e così l'Atletico Madrid ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che consentono agli uomini di Simeone di fare passi avanti in classifica. Lo 0-0 resiste fino al 26' quando arriva la rete di Diego Costa. Atletico Madrid che può così iniziare a gestire la partita facendo attenzione a non concedere troppo all'avversario senza però rinunciare a cercare il punto del doppio vantaggio che lascerebbe poche chance di recupero al Mallorca. Puntuale arriva al 64' il gol di João Félix che chiude i giochiL'Atletico Madrid ha subito l'espulsione di Álvaro Morata al 77° per doppia ammonizione.
Nel corso del match il Mallorca non ha creato grandi pericoli alla porta di Jan Oblak poco impegnato, autore di solo 3 parate.

A conferma della vittoria finale, l'Atletico Madrid ha avuto un maggior possesso palla (51%), e ha effettuato più tiri (13-9). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (5-8).

Salva Sevilla (Mallorca) è stato il migliore per numero di passaggi completati (77), superando in questa speciale classifica anche Koke, il più preciso nelle fila dell'Atletico Madrid (61). Il giocatore del Mallorca ha avuto la meglio anche nel dato relativo ai passaggi effettuati nella trequarti avversaria (26-16).

João Félix è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Atletico Madrid: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Mallorca è stato Takefusa Kubo a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nell'Atletico Madrid, il difensore Santiago Arias è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 11 totali). Il centrocampista Takefusa Kubo è stato invece il più efficace nelle fila del Mallorca con 7 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (8).


Mallorca (4-1-4-1 ): Manolo Reina, Xisco Campos (Cap.), M.Valjent, L.Agbenyenu, J.Sastre, T.Kubo, Iddrisu Baba, Lago Junior, Salva Sevilla, Dani Rodríguez, A.Budimir. All: Vicente Moreno
A disposizione: Fran Gámez, A.Febas, A.Trajkovski, A.Prats, M.Pedraza, Álex Alegría, Fabri.
Cambi: A.Trajkovski <-> J.Lago (62'), A.Alegría Moreno <-> A.Budimir (67'), A.Prats <-> I.Baba (67')

Atletico Madrid (4-4-2 ): J.Oblak, S.Arias, S.Savic, Felipe, Renan Lodi, Koke (Cap.), Vitolo, S.Ñíguez, T.Partey, João Félix, Diego Costa. All: Diego Simeone
A disposizione: Á.Correa , H.Herrera, Á.Morata, K.Trippier, M.Llorente, A.Adán, M.Hermoso.
Cambi: Á.Correa <-> V.Machín Pérez (57'), Á.Morata <-> D.Da Silva Costa (69'), M.Llorente <-> J.Sequeira (83')

Reti: 26' Diego Costa, 64' João Félix.
Ammonizioni: S.Savic, F.de Almeida Monteiro, Á.Morata, Á.Correa, I.Baba, A.Budimir, F.Campos Coll
Espulsioni: Morata (77°), Morata (77°)

Stadio: Son Moix
Arbitro: Alejandro José Hernández Hernández

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti