Betis-Eibar 1-1

Liga
default

Un gol segnato da Loren Morón ha permesso al Real Betis di riacciuffare l'Eibar. Nel match della ottava giornata della Liga spagnola, Orellana sblocca la partita che però termina sul punteggio di 1-1

Finisce con un pareggio la sida tra il Real Betis e il Real Betis con entrambe le squadre che si devono accontantare di un punto. Il gol di Loren Morón al minuto 66 ha permesso al Real Betis di pareggiare la rete realizzata da Orellana che aveva aperto le danze. Gara che si è chiusa con il risultato di 1-1 L'Eibar ha chiuso la partita in 10 uomini a causa dell'espulsione di Gonzalo Escalante per doppia ammonizione al 91°.

L'Eibar è riuscita a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Fabián Orellana segnato al 34° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Loren Morón.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 2 parate per Marko Dmitrovic (Eibar), mentre Joel Robles (Real Betis) è stato impegnato in 1 intervento.



Nonostante il risultato finale di parità, il Real Betis ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (58%), ha effettuato più tiri (12-8). L'Eibar,invece, ha battuto più calci d'angolo (9-4).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (355-217): si sono distinti Bartra (63), Sergio Canales (62) e Aissa Mandi (60). Per gli ospiti, Anaitz Arbilla è stato il giocatore più preciso con 37 passaggi riusciti.

Loren Morón è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Betis: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Eibar è stato Pape Diop a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Real Betis, il difensore Emerson è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 14 totali). Il difensore Pablo De Blasis è stato invece il più efficace nelle fila dell'Eibar con 7 contrasti vinti a dispetto dei 14 effettuati in totale.


Real Betis (4-4-2 ): J.Robles, A.Pedraza, Emerson, A.Mandi, M.Bartra, Álex Moreno, Joaquín (Cap.), A.Guardado, S.Canales, Loren Morón, B.Iglesias. All: Joan Francesc Ferrer
A disposizione: D.Lainez, A.Barragán, Dani Martín, Z.Feddal, C.Tello, Javi García, N.Fekir.
Cambi: N.Fekir <-> A.Pedraza (57'), C.Tello <-> J.Sánchez Rodríguez (84'), D.Lainez <-> A.Guardado (92')

Eibar (4-3-3 ): M.Dmitrovic, A.Arbilla, P.Bigas, Paulo Oliveira, P.De Blasis, G.Escalante (Cap.), P.Diop, Edu Expósito, T.Inui, Kike García, F.Orellana. All: José Luis Mendilibar
A disposizione: Quique González, Charles, Á.Tejero, I.Ramis, P.León, Y.Rodríguez, S.Álvarez.
Cambi: Á.Tejero <-> P.Bigas (45'), E.González Casín <-> E.Expósito (70'), C.Dias de Oliveira <-> E.García Martínez (87')

Reti: 34' (R) Orellana (Eibar), 66' Loren Morón (Real Betis).
Ammonizioni: S.Canales, N.Fekir, A.Mandi, P.Bigas, A.Arbilla, G.Escalante, Á.Tejero, P.Diop
Espulsioni: Escalante (91°)

Stadio: Benito Villamarín
Arbitro: Alejandro José Hernández Hernández

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche