Mallorca-Espanyol 2-0

Liga
maiorca-espanyol-1074889

Ottimo successo del Mallorca sull'Espanyol nel match valido per la ottava giornata della Liga spagnola. Il 2-0 finale in favore dei padroni di casa è arrivato grazie alle reti di Budimir e Salva Sevilla

L'Espanyol esce dal campo con una sconfitta. La squadra di Gallego, una volta incassato il primo gol, ha abbozzato una reazione ma il sentiero che portava al pareggio era sbarrato e così il Mallorca ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che permettono agli uomini di Moreno di fare passi avanti in classifica. L' equilibrio resta intatto fino al 37' quando arriva la rete di Budimir. Mallorca che può così iniziare a gestire la partita facendo attenzione a non concedere troppo all'avversario senza però rinunciare a cercare il punto del doppio vantaggio che lascerebbe poche chance di recupero all'Espanyol. Puntuale arriva al 73' il gol di Salva Sevilla che chiude i giochi
Nel corso del match l'Espanyol non ha creato grandi pericoli alla porta di Manolo Reina poco impegnato, autore di solo 3 parate.

Nonostante la sconfitta, l'Espanyol ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (62%), ha effettuato più tiri (11-9), e ha battuto più calci d'angolo (4-2).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (519-290): si sono distinti Lluís López (94), David López (72) e Adrià Pedrosa (59). Per i padroni di casa, Salva Sevilla è stato il giocatore più preciso con 51 passaggi riusciti.

Dani Rodríguez nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Mallorca con 2 conclusioni verso lo specchio della porta. Per l'Espanyol è stato Víctor Campuzano a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Mallorca, l'attaccante Budimir è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 16 totali). Il centrocampista Esteban Granero è stato invece il più efficace nelle fila dell'Espanyol con 9 contrasti vinti (14 effettuati in totale).


Mallorca (4-2-3-1 ): Manolo Reina (Cap.), Fran Gámez, A.Raíllo, J.Sastre, M.Valjent, Iddrisu Baba, Dani Rodríguez, A.Febas, Salva Sevilla, Lago Junior, A.Budimir. All: Vicente Moreno
A disposizione: Xisco Campos, Fabri, A.Trajkovski, L.Agbenyenu, A.Prats, T.Kubo, M.Pedraza.
Cambi: T.Kubo <-> J.Lago (57'), F.Campos Coll <-> A.Raíllo (69'), M.Pedraza <-> I.Baba (77')

Espanyol (4-2-3-1 ): Diego López, S.Corchia, Lluís López, David López, A.Pedrosa, E.Granero, V.Sánchez (Cap.), M.Vargas, M.Roca, Wu Lei, V.Campuzano. All: David Gallego
A disposizione: V.Gómez, P.Lozano, Ó.Melendo, A.Prieto, P.Piatti, S.Darder, Naldo.
Cambi: E.Gomes Pereira <-> D.López (62'), P.Piatti <-> M.Vargas (75'), Ó.Melendo <-> M.Roca (78')

Reti: 37' Budimir, 73' Salva Sevilla.
Ammonizioni: S.Sevilla, V.Sánchez, L.López, E.Gomes Pereira

Stadio: Son Moix
Arbitro: Ricardo de Burgos Bengoetxea

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche