Athletic Bilbao-Eibar 0-0

Liga
default

Il match valevole per la diciassettesima giornata della Liga spagnola tra l'Athletic Bilbao e l'Eibar finisce con un pareggio senza reti. Gli uomini di Gaizka Garitano ci hanno provato più degli avversari senza però riuscire a capitalizzare. Athletic Bilbao che ha avuto la possibilità di sbloccare il punteggio ma l’occasione avuta da Yuri non si è concretizzata

Athletic Bilbao e Eibar hanno portato a casa un punto a testa al termine di una partita che in molti momenti ha visto un sostanziale equilibrio e il pareggio finale può essere letto come un qualcosa che non scontenta nessuno. Qualche grosso pericolo è arrivato ma alla fine le difese hanno avuto la meglio sugli attacchi. Considerando i numeri finali, scopriamo che l'Athletic Bilbao ha avuto più occasioni nitide senza però riuscire a trovare la via del gol. Garitano ha optato per un 4-2-3-1 con Mendilibar che ha risposto con un 4-4-2 . Il dato del possesso palla dimostra che le due squadre si sono divise quasi equamente il tempo di possesso. Considerando invece le conclusioni nello specchio, la squadra capitanta da San José ne ha messe a referto 3 mentre dall'altra parte Álvarez e compagni ne hanno totalizzate 2.

Clean sheet per entrambi i portieri: 3 parate per Marko Dmitrovic (Eibar), mentre Unai Simón (Athletic Bilbao) è stato impegnato in 2 interventi.

Nonostante il pareggio a reti bianche, l'Athletic Bilbao ha avuto più opportunità per cambiare il risultato. Infatti, ha avuto 2 grandi occasioni, inclusa quella di Yuri. Nessuna espulsione nelle due squadre, ma molto agonismo in campo con 6 cartellini gialli in totale (3 per parte).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (271-182): si sono distinti Yeray Álvarez (47), Íñigo Martínez (33) e Dani García (31). Per gli ospiti, Edu Expósito è stato il giocatore più preciso con 29 passaggi riusciti.

Nell'Athletic Bilbao, l'attaccante Raúl García è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (15 sui 24 totali). Il centrocampista Gonzalo Escalante è stato invece il più efficace nelle fila dell'Eibar con 11 contrasti vinti (19 effettuati in totale).


Athletic Bilbao (4-2-3-1 ): U.Simón, A.Capa, Y.Álvarez, Yuri, Í.Martínez, I.Córdoba, U.López, I.Williams, Dani García, M.San José (Cap.), Raúl García. All: Gaizka Garitano
A disposizione: B.Etxebarria, I.Herrerín, I.Gómez, U.Núñez, A.Villalibre, O.Sancet, Í.Lekue.
Cambi: I.Gómez <-> I.Córdoba (45'), A.Villalibre <-> U.López (64')

Eibar (4-4-2 ): M.Dmitrovic, Rober Correa, P.Bigas, Á.Tejero, Paulo Oliveira, Edu Expósito, G.Escalante (Cap.), T.Inui, P.León, Kike García, S.Enrich. All: José Luis Mendilibar
A disposizione: M.Atienza, P.De Blasis, S.Cubero, Charles, Quique González, E.Burgos, Y.Rodríguez.
Cambi: E.Burgos <-> P.Bigas (21'), P.De Blasis <-> P.León (82'), C.Dias de Oliveira <-> E.García Martínez (86')


Ammonizioni: R.García, M.San José, A.Capa, E.García Martínez, M.Dmitrovic, Á.Tejero

Stadio: San Mamés
Arbitro: Mario Melero López

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche