Atletico Madrid-Granada CF 6-1

Liga
default

Gol e spettacolo nel match valido per la terza giornata della Liga spagnola. La sfida che metteva di fronte Atletico Madrid e Granada CF si è risolta a favore della squadra di Diego Simeone che si è imposta con un perentorio 6-1. Prima rete del match che arriva al minuto 9. Padroni di casa che ottengono i tre punti anche grazie all’ottima prova di Suárez con 2 reti e 1 assist

Larga vittoria per l'Atletico Madrid di Simeone nel match che la vedeva opposta al Granada CF. L' esito del match, da un certo momento in poi non è stato più in discussione. La squadra di Martínez è stata incapace di bloccare l'ondata offensiva dell'Atletico Madrid che ha dilagato. Giornata piuttosto complicata per Rui Silva che ha visto l'attacco avversario presentarsi con troppa frequenza dalle sue parti. Vittoria senza grossi problemi quindi per l'Atletico Madrid che porta a casa tre punti importanti. Il primo acuto del match arriva al 9° minuto: è infatti Diego Costa a sbloccare la partita. Più il tempo passa, più il divario tecnico diventa evidente. Alla fine il vantaggio degli uomini di Simeone diventa più che rassiurante con pochi dubbi sull'esito finale del match. Nel 6-1 ci sono da segnalare un paio di prestazioni niente male: il titolo di MVP del match va infatti a Luis Suárez, autore di una doppietta. Da segnalare per l'Atletico Madrid l'errore dal discetto di Ñíguez al 15°.

L'Atletico Madrid ha chiuso il primo tempo in vantaggio (al 9° con Diego Costa). Nella ripresa i gol di Correa e João Félix hanno portato il punteggio sul 3-0. Ma non è finita: per il 5-0 prima che il Granada CF accorciasse le distanze con Suárez.

Fondamentale nella vittoria dell'Atletico Madrid il contributo di Jan Oblak, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 6 parate.

A conferma della vittoria finale, l'Atletico Madrid ha avuto un maggior possesso palla (54%), e ha effettuato più tiri (17-11).

Ñíguez (Atletico Madrid) è stato il migliore per numero di passaggi completati (63), superando anche Luis Milla, il più preciso nelle fila del Granada CF (49). Milla è riuscito ad effettuare un numero maggiore di passaggi nella trequarti avversaria (9 contro 8 del suo avversario).

Luis Suárez è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Atletico Madrid: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Granada CF è stato Ramón Azeez a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nell'Atletico Madrid, il centrocampista Saúl Ñíguez è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 16 totali). Il centrocampista Yangel Herrera è stato invece il più efficace nelle fila del Granada CF con 8 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (11).



Atletico Madrid: J.Oblak, S.Savic, Renan Lodi, Felipe, K.Trippier, S.Ñíguez, Y.Carrasco, Á.Correa, Koke (Cap.), João Félix, Diego Costa. All: Diego Simeone
A disposizione: H.Herrera, M.Hermoso, M.Sánchez, N.Pérez, S.Camello, I.Saponjic, I.Grbic, Vitolo, L.Suárez, T.Lemar, M.Llorente, T.Partey.
Cambi: L.Suárez <-> D.Da Silva Costa (70'), T.Partey <-> Y.Carrasco (71'), M.Llorente <-> J.Sequeira (71'), V.Machín Pérez <-> Á.Correa (77')

Granada CF: Rui Silva, V.Díaz (Cap.), D.Foulquier, J.Vallejo, Domingos Duarte, R.Azeez, Kenedy, L.Milla, Antonio Puertas, Y.Herrera, J.Molina. All: Diego Martínez
A disposizione: M.Gonalons, G.Sánchez, Á.Montoro, R.Soldado, A.Soro, Antoñin, A.Escandell, Fede Vico, C.Neva, D.Machís, Y.Eteki.
Cambi: A.Soro <-> R.Nunes do Nascimento (60'), D.Machís <-> J.Rodríguez Díaz (60'), F.Vico Villegas <-> Y.Herrera (71'), Y.Eteki <-> L.Milla (71')

Reti: 9' Diego Costa (Atletico Madrid), 47' Correa (Atletico Madrid), 65' João Félix (Atletico Madrid), 72' Llorente (Atletico Madrid), 85' Suárez (Atletico Madrid), 87' Molina (Granada CF), 93' Suárez (Atletico Madrid).
Ammonizioni: J.Sequeira, S.Ñíguez, T.Partey, D.Coutinho Meneses Duarte

Stadio: Wanda Metropolitano
Arbitro: Xavier Estrada Fernández

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche