Real Madrid-Valladolid 1-0

Liga
default

Nella sfida valevole per la quarta giornata della Liga spagnola, vittoria per 1-0 del Real Madrid sul Valladolid. La rete di Vinícius Júnior al 65° minuto ha dato i tre punti alla sua squadra lasciando a bocca asciutta la squadra ospite

E' stata una rete siglata da Vinícius Júnior a decidere il match tra Real Madrid e Valladolid. In un confronto che ha visto entrambe le squadre attaccare per trovare il prima possibile la rete del vantaggio, il momento chiave è arrivato al 65° minuto quando Vinícius Júnior, subentrato dalla panchina, ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo del Real Madrid. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata Ramos e compagni hanno anche colpito 2 pali.

Nel corso del match, Thibaut Courtois per il Real Madrid è stato comunque molto impegnato autore di 5 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nella sconfitta del Valladolid, da registrare comunque 4 parate di Roberto Jiménez nel corso di tutto il match.

Assieme al risultato finale, il Real Madrid ha dominato il possesso palla (62%), e ha effettuato più tiri (15-11). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (4-7).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (500-255): si sono distinti Sergio Ramos (75), Modric (61) e Marcelo (59). Per gli ospiti, Míchel è stato il giocatore più preciso con 38 passaggi riusciti.

Karim Benzema nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Madrid: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Valladolid è stato Waldo Rubio a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Real Madrid, il centrocampista Luka Modric è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 14 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). Il difensore Raúl García è stato invece il più efficace nelle fila del Valladolid con 11 contrasti vinti (20 effettuati in totale).



Real Madrid: T.Courtois, Marcelo, R.Varane, Á.Odriozola, S.Ramos (Cap.), Isco, L.Modric, Casemiro, F.Valverde, K.Benzema, L.Jovic. All: Zinedine Zidane
A disposizione: B.Mayoral, Vinícius Júnior, D.Carvajal, Nacho, F.Mendy, M.Ødegaard, M.Asensio, L.Vázquez, A.Lunin, D.Altube, Rodrygo.
Cambi: D.Carvajal <-> Á.Odriozola (57'), M.Asensio <-> F.Alarcón Suárez (57'), V.Paixão de Oliveira Júnior <-> L.Jovic (58'), B.Mayoral <-> K.Benzema (87')

Valladolid: R.Jiménez, B.González, Javi Sánchez, P.Hervías, R.García, Míchel (Cap.), Ó.Plano, Fede San Emeterio, W.Rubio, F.Orellana, S.Weissman. All: Sergio González
A disposizione: Marcos de Sousa, Toni Villa, S.López, Nacho, Sergi Guardiola, M.Rubio, O.Rey, J.El Yamiq, Kike Pérez, Kuki Zalazar, Samu Pérez, Luis Pérez.
Cambi: E.Pérez <-> F.Orellana (63'), M.de Sousa Mendonça <-> F.San Emeterio Díaz (64'), S.Guardiola Navarro <-> W.Rubio (74'), L.Villa Suárez <-> S.Weissman (74')

Reti: 65' Vinícius Júnior.
Ammonizioni: C.Casimiro, M.Da Silva Junior, B.González

Stadio: Alfredo Di Stéfano
Arbitro: César Soto Grado

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche