Real Madrid-Granada CF 2-0

Liga
realmadrid-granada-2136345

Ottimo successo del Real Madrid sul Granada CF nel match della quindicesima giornata della Liga spagnola. Il 2-0 finale in favore dei padroni di casa è arrivato grazie alle reti di Casemiro e Benzema

Spesso si dice che il 2-0 è il risultato più difficile da gestire e invece, nella gara di oggi, non ci sono state sorprese o rimonte. I tre punti sono andati nelle tasche di chi aveva sbloccato la partita. Il Real Madrid ha risolto la sfida contro il Granada CF con un 2-0 che ha visto la squadra di Zidane sbloccare il match al 57' con il gol di Casemiro. Forte della situazione di punteggio favorevole, il Real Madrid ha fatto quello che ogni alleantore chiede. Non strenua difesa ma ricerca contrinua del doppio vantaggio. Dall'altra parte però c'è stata un minimo di battaglia con il Granada CF che ha provato a ribattere colpo su colpo ma che non ha trovato il gol che avrebbe potuto raccontarci un finale diverso. La rete di Karim Benzema al 93' ha messo in cassaforte il risultato.
Nel corso del match il Granada CF non ha creato grandi pericoli alla porta di Thibaut Courtois poco impegnato: ha effettuato una sola parata.

A conferma del punteggio finale, il Real Madrid ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (67%), ha effettuato più tiri (23-10), e ha battuto più calci d'angolo (8-1).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (502-191): si sono distinti Toni Kroos (74), Sergio Ramos (69) e Daniel Carvajal (51). Per gli ospiti, Luis Milla è stato il giocatore più preciso con 26 passaggi riusciti.

Karim Benzema è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Madrid: 7 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Granada CF è stato Antonio Puertas a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Real Madrid, il difensore Ferland Mendy è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto due, e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). Il centrocampista Yangel Herrera è stato invece il più efficace nelle fila del Granada CF con 11 contrasti vinti (18 effettuati in totale).



Real Madrid: T.Courtois, D.Carvajal, R.Varane, S.Ramos (Cap.), F.Mendy, Casemiro, T.Kroos, F.Valverde, L.Vázquez, Rodrygo, K.Benzema. All: Zinedine Zidane
A disposizione: Isco, A.Lunin, Eden Hazard, M.Ødegaard, Nacho, Eder Militão, M.Asensio, Mariano, Vinícius Júnior, L.Jovic, Á.Odriozola, Marcelo.
Cambi: M.Asensio <-> R.Silva de Goes (38'), V.Paixão de Oliveira Júnior <-> L.Vázquez (78'), F.Alarcón Suárez <-> F.Valverde (78')

Granada CF: Rui Silva, D.Foulquier, C.Neva, J.Vallejo, Domingos Duarte, Y.Herrera, Antonio Puertas, Kenedy, L.Milla, Y.Eteki, R.Soldado (Cap.). All: Diego Martínez
A disposizione: R.Azeez, Quini, Andorinha, G.Sánchez, Pepe Sanchez, J.Molina, L.Suárez, A.Escandell, N.Pérez, A.Soro.
Cambi: L.Suárez <-> R.Nunes do Nascimento (63'), A.Soro <-> Y.Eteki (63'), J.Marín Ruiz <-> D.Foulquier (73'), J.Molina <-> R.Soldado (74')

Reti: 57' Casemiro, 93' Benzema.
Ammonizioni: L.Vázquez, D.Carvajal, D.Foulquier

Stadio: Alfredo Di Stéfano
Arbitro: Juan Martínez Munuera

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche