Barcellona, infortunio alla caviglia per Messi: posticipato il rientro dall'Argentina

Liga

L'attaccante argentino posticipa il suo rientro da Rosario per proseguire il recupero dall'infortunio alla caviglia destra: salterà la sfida contro l'Eibar

Dopo i quattro giorni di riposo osservati in occasione delle festività natalizie, il Barcellona è tornato ad allenarsi per preparare la sfida in programma martedì 29 dicembre contro l'Eibar. Una partita che non giocherà Lionel Messi, che ha prolungato il suo periodo di vacanza in Argentina per recuperare da un problema alla caviglia destra. Un infortunio che, dunque, costringerà il fuoriclasse del Barcellona a restare fermo ancora qualche giorno. Questo il report medico pubblicato sul sito del club blaugrana: "Il giocatore della prima squadra Lionel Messi sta completando il trattamento alla caviglia destra. Il calciatore dovrebbe tornare ad allenarsi dopo la partita FC Barcelona-SD Eibar".

Il Barça senza Leo

leggi anche

Messi: "A volte sogno di essere uno sconosciuto"

Messi ha quindi posticipato il suo rientro da Rosario, dov'era volato direttamente da Valladolid, dopo la partita vinta per 0-3 in cui aveva segnato il 644° gol con la maglia del Barcellona, eguagliando il record di Pelé di reti realizzate con la stessa squadra. Per il 645° bisognerà attendere ancora un po', la caviglia destra terrà fermo l'argentino contro l'Eibar. Koeman sarà quindi costretto a ridisegnare l'attacco, considerando anche l'assenza di Ansu Fati. Dovrebbe rientrare Dembélé, probabile il suo utilizzo a gara in corso. Griezmann, Braithwaite e Coutinho dovrebbero invece partire dal primo minuto. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche