Barcellona-Eibar 1-1

Liga
default

E' pari e patta tra Barcellona e Eibar nel match della sedicesima giornata della Liga spagnola. I gol arrivano tutti nel secondo tempo: al punto di Kike García risponde il gol segnato da Dembélé

Dopo un primo tempo nel quale le due squadre hanno spinto mai senza trovare la via del gol, ci ha pensato l'Eibar a svegliarci dal torpore del match sbloccando momentaneamente la partita. Il gol del definitivo 1-1 però non si è fatto attendere troppo. Nell'ultima parte di gara, ospiti e padroni di casa hanno provato senza successo a trovare il gol da 3 punti. Le varie sostituzioni effettuate erano un mix tra l'evitare di finire la gara senza punti e il tentare di far bottino pieno. L' equilibrio di fine primo tempo è rimasto però inalterato fino al triplice fischio.

Dopo un primo tempo senza reti, l'Eibar è riuscita a passare in vantaggio al 57° minuto grazie al gol di Kike García, il Barcellona è però riuscito a replicare pareggiando l'incontro e chiudendo il risultato con Dembélé.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 4 parate per Marko Dmitrovic (Eibar), mentre Marc-André ter Stegen (Barcellona) è stato impegnato in 2 interventi.



Nonostante il risultato finale di parità, il Barcellona ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato nel possesso palla (73%), ha effettuato più tiri (16-9), ma ha battuto meno calci d'angolo (5-7) dell'Eibar.

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (577-140): si sono distinti Araujo (92), Frenkie de Jong (81) e Óscar Mingueza (69). Per gli ospiti, Alejandro Pozo è stato il giocatore più preciso con 18 passaggi riusciti.

Ousmane Dembélé è stato il giocatore che ha tirato di più per il Barcellona: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Eibar è stato Damian Kadzior a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Barcellona, il difensore Ronald Araujo è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (16 sui 20 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (64%). L'attaccante Kike García è stato invece il più efficace nelle fila dell'Eibar con 10 contrasti vinti a dispetto dei 20 effettuati in totale.



Barcellona: M.ter Stegen (Cap.), C.Lenglet, R.Araujo, Ó.Mingueza, M.Pjanic, Frenkie de Jong, J.Firpo, S.Dest, Pedri, A.Griezmann, M.Braithwaite. All: Ronald Koeman
A disposizione: Sergio Busquets, Riqui Puig, O.Dembélé, C.Aleñá, Neto, S.Umtiti, Philippe Coutinho, Matheus Fernandes, Iñaki Peña, Trincão.
Cambi: O.Dembélé <-> S.Dest (45'), P.Coutinho Correia <-> M.Pjanic (66'), F.Machado Trincão <-> A.Griezmann (66'), S.Busquets <-> C.Lenglet (82')

Eibar: M.Dmitrovic, P.Bigas, E.Burgos, Rafa Soares, A.Pozo, D.Kadzior, S.Álvarez, Edu Expósito, Pape Diop, T.Inui, Kike García (Cap.). All: José Luis Mendilibar
A disposizione: Quique González, Recio, P.León, U.Dufur, Y.Rodríguez, Paulo Oliveira, S.Enrich, S.Cubero, R.Olabe, U.Arietaleanizbeaskoa, Y.Muto.
Cambi: Y.Muto <-> E.García Martínez (73'), P.Rodrigues de Oliveira <-> E.Burgos (73'), J.García del Pozo <-> D.Kadzior (81'), S.Cubero <-> P.Diop (93')

Reti: 57' Kike García (Eibar), 67' Dembélé (Barcellona).
Ammonizioni: S.Álvarez, J.García del Pozo

Stadio: Camp Nou
Arbitro: Javier Alberola Rojas

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche