Valladolid-Valencia 0-1

Liga
default

Nel match valevole per la diciottesima giornata della Liga spagnola, il Valencia si impone in trasferta con il minimo scarto. La sfida contro il Valladolid si è risolta al minuto 76. Il gol che ha permesso agli ospiti di ottenere i tre punti è stato firmato da Soler, segnata su assist di Gayà

Carlos Soler ha spezzato definitivamente l'equilibrio nell'ultimo quarto di gara (al minuto 76) siglando il gol vittoria per il Valencia che ha risolto così la sfida contro il Valladolid. Gara che lungo i 90 minuti ha vissuto di alti e bassi, tra fasi di stanca e altre dove le azioni hanno fatto gridare al gol. Il tempo passava e se da una parte sembrava che la situazione di parità potesse andar bene a tutte e due, dall'altra però c'era la consapevolezza di poter fare bottino pieno con un singolo episodio. Oltre alla rete realizzata Gayà e compagni hanno anche colpito 2 pali, contro quello di Guardiola Navarro gli uomini di Sergio González .

Da segnalare l’assist di José Gayà, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Valencia, Jaume Doménech è stato molto impegnato: solo 4 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Valladolid, da registrare comunque 5 parate di Jordi Masip nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Valencia e 2 per il Valladolid.

A conferma del risultato finale, il Valencia ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (57%), ha effettuato più tiri (17-11), e ha battuto più calci d'angolo (4-0).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (387-272): si sono distinti Soler (59), Mouctar Diakhaby (58) e Uros Racic (51). Per i padroni di casa, Fede San Emeterio è stato il giocatore più preciso con 38 passaggi riusciti.

José Gayà nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Valencia: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Valladolid è stato Roque Mesa a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Valencia, il difensore Thierry Correia è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 15 totali). Il centrocampista Fede San Emeterio è stato invece il più efficace nelle fila del Valladolid con 8 contrasti vinti a dispetto dei 16 effettuati in totale.



Valladolid: J.Masip (Cap.), Javi Sánchez, Luis Pérez, Nacho, B.González, R.Mesa, Kike Pérez, Fede San Emeterio, Jota, Toni Villa, S.Weissman. All: Sergio González
A disposizione: S.Benito, Ó.Plano, P.Hervías, R.Alcaraz, J.Fernández, Sergi Guardiola, M.Rubio, Kuki Zalazar, Míchel, F.Orellana, I.Vilarrasa, R.Jiménez.
Cambi: P.Hervías <-> E.Pérez (70'), Ó.Plano <-> L.Villa Suárez (70'), F.Orellana <-> L.Pérez (81'), R.Alcaraz <-> R.Mesa (81')

Valencia: J.Doménech, J.Gayà (Cap.), Thierry Correia, M.Diakhaby, H.Guillamón, U.Racic, D.Cheryshev, C.Soler, D.Wass, Maxi Gómez, Lee Kang-In. All: Javier Gracia
A disposizione: C.Rivero , Y.Musah, Jason, Toni Lato, V.Esquerdo, Álex Blanco, Manu Vallejo, R.Sobrino, E.Mangala, K.Koindredi.
Cambi: M.Vallejo Galván <-> K.Lee (73'), Y.Musah <-> D.Wass (91'), A.Latorre <-> D.Cheryshev (91')

Reti: 76' Soler.
Ammonizioni: C.Soler, M.Diakhaby, T.Correia, B.González, F.Orellana

Stadio: José Zorrilla
Arbitro: Guillermo Cuadra Fernández

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche