Eibar-Atletico Madrid 1-2

Liga
default

Bella rimonta dell'Atletico Madrid sull'Eibar nel match valido per la diciannovesima giornata della Liga spagnola. La vittoria esterna della squadra di Simeone è arrivata nonostante l’iniziale svantaggio. La doppietta di Luis Suárez ha consentito di fissare il punteggio finale sul 2-1

Rimonta da tre punti per l'Atletico Madrid di Diego Simeone che è riuscita a rovesciare in maniera completa l'esito del match giocato contro l'Eibar. Per la squadra capitanata da Kike García è stato un incontro con tutta la scala emozionale possibile ma dall'alto verso il basso. Tutto il contrario di quello che hanno provato in casa Atletico Madrid. Simeone decide di schierare la sua squadra con il giusto mix tra propensione offensiva ed equilibrio difensivo; Eibar che però è protagonista del primo momento clou della sfida: come detto sono proprio gli uomini di Mendilibar a passare per primi quando sul cronometro ci sono 12minuti. Gestire la situazione di punteggio favorevole, si rivela però piuttosto complicato. L'Atletico Madrid infatti alza il baricentro, guadagna campo e si presenta sempre più spesso in area avversaria anche se ogni tanto lascia spazio al contropiede. La costante spinta offensiva porta al ribaltamento del punteggio. E' Suárez a firmare la rete del definitivo sorpasso. Il finale premia l'Atletico Madrid che si impone per 2-1

L'Eibar è riuscita a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Marko Dmitrovic al 12°, ma l'Atletico Madrid ha risposto al 40° minuto con Luis Suárez, chiudendo il primo tempo sul risultato di 1-1. La vittoria è arrivata con la realizzazione di Luis Suárez nel secondo tempo negli ultimi cinque minuti del match.



E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. L'Atletico Madrid ha dominato il possesso palla (64%). L'Eibar, invece, ha effettuato più tiri totali (12-9).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (403-152): si sono distinti José Giménez (65), Felipe (59) e Stefan Savic (57). Per i padroni di casa, Sergio Álvarez è stato il giocatore più preciso con 22 passaggi riusciti.

Luis Suárez è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Atletico Madrid: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Eibar è stato Kike García a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nell'Atletico Madrid, il centrocampista Saúl Ñíguez è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (11) perdendone soltanto due, e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). L'attaccante Kike García è stato invece il più efficace nelle fila dell'Eibar con 8 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (12).



Eibar: M.Dmitrovic, A.Pozo, P.Bigas, Paulo Oliveira, A.Arbilla, Y.Muto, Edu Expósito, Pape Diop, S.Álvarez, T.Inui, Kike García (Cap.). All: José Luis Mendilibar
A disposizione: Rafa Soares, P.León, Quique González, Y.Rodríguez, Aleix García, B.Gil, Cote, S.Enrich, E.Burgos, Recio, Kévin Rodrigues, Rober Correa.
Cambi: S.Enrich <-> Y.Muto (77'), P.León <-> P.Diop (91')

Atletico Madrid: J.Oblak (Cap.), J.Giménez, S.Savic, Felipe, S.Vrsaljko, Y.Carrasco, T.Lemar, S.Ñíguez, M.Llorente, Á.Correa, Luis Suárez. All: Diego Simeone
A disposizione: G.Kondogbia , M.Dembele, Á.García, L.Torreira, João Félix, Renan Lodi, M.San Román, I.Grbic, Vitolo.
Cambi: L.Torreira <-> Á.Correa (45'), J.Sequeira <-> T.Lemar (45'), G.Kondogbia <-> L.Suárez (92')

Reti: 12' (R) Dmitrovic (Eibar), 40' Luis Suárez (Atletico Madrid), 89' (R) Luis Suárez (Atletico Madrid).
Ammonizioni: F.de Almeida Monteiro, S.Savic, A.Arbilla, E.García Martínez, A.Pozo

Stadio: Ipurua
Arbitro: Mario Melero López

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.