Betis-Granada 2-1

Liga
default

Il Real Betis porta a casa tre punti importanti grazie al successo casalingo contro il Granada. Nella sfida valevole per la trentacinquesima giornata, apre le marcature Iglesias; ospiti che trovano il pareggio ma che poi si devono arrendere a Joaquín e compagni che ottengono la vittoria al 87'

Il Real Betis riesce a portare a casa tre punti pur soffrendo non poco. Gli uomini di Pellegrini si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati sotto nel punteggio. Dopo 39 minuti di gioco arriva il primo gol del match grazie al unto siglato da Iglesias. Il Granada, schierato in campo con una disposizione tattica volta ad ottenere il giusto mix tra fase offensiva e fase di contenimento della pressione avversaria, deve inseguire il pareggio prestando attenzione a non concedere grosse opportunità di raddoppio. Un eventuale doppio svantaggio significherebbe gara in perenne salita. Il pareggio diventa realtà al 66'. Entrambe le squadre devono quindi ricominciare da zero pensando a come portare a casa il match. Il sigillo sulla vittoria del Real Betis lo mette Iglesias che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Grazie alla rete di Iglesias al 39° il Real Betis ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Il Granada ha risposto nel secondo tempo con Darwin Machís al 66° pareggiando l'incontro, il secondo gol di Iglesias all'87° ha chiuso il risultato e portato i tre punti ai suoi.

Fondamentale nella vittoria del Real Betis il contributo di Claudio Bravo, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 5 parate.

A conferma della vittoria finale, il Real Betis ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (61%), ha effettuato più tiri (14-11), e ha battuto più calci d'angolo (9-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (403-198): si sono distinti Sergio Canales (53), Víctor Ruiz (45) e Marc Bartra (41). Per gli ospiti, Maxime Gonalons è stato il giocatore più preciso con 32 passaggi riusciti.

Borja Iglesias è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Betis: 5 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per il Granada è stato Dimitri Foulquier a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Real Betis, il difensore Juan Miranda pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7, ma con un numero uguale di duelli persi). Il difensore Quini è stato invece il più efficace nelle fila del Granada con 6 contrasti vinti (10 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).



Real Betis: C.Bravo, Emerson, J.Miranda, M.Bartra, V.Ruiz, Joaquín (Cap.), William Carvalho, S.Canales, A.Ruibal, G.Rodríguez, B.Iglesias. All: Manuel Pellegrini
A disposizione: P.Akouokou, Yassin Fekir, J.Robles, Sidnei, R.Sánchez, Juanmi, D.Lainez, C.Tello, Álex Moreno, Loren Morón, A.Guardado.
Cambi: D.Lainez <-> A.Ruibal (72'), C.Tello <-> J.Sánchez Rodríguez (72'), R.Sánchez <-> W.Silva de Carvalho (80'), A.Guardado <-> S.Canales (89')

Granada: A.Escandell, G.Sánchez (Cap.), Domingos Duarte, D.Foulquier, Quini, D.Machís, Y.Herrera, Á.Montoro, Antonio Puertas, M.Gonalons, L.Suárez. All: Diego Martínez
A disposizione: Rui Silva, A.Soro, Domingos Quina, V.Díaz, J.Molina, Y.Eteki, N.Pérez, Pepe Sanchez, A.Fàbrega, Fede Vico, A.Marín.
Cambi: F.Vico Villegas <-> Á.Montoro (13'), Y.Eteki <-> Y.Herrera (63'), N.Pérez <-> D.Coutinho Meneses Duarte (76'), V.Díaz <-> D.Machís (77')

Reti: 39' Iglesias (Real Betis), 66' Machís (Granada), 87' Iglesias (Real Betis).
Ammonizioni: V.Ruiz, J.Sánchez Rodríguez, Á.Montoro, J.Rodríguez Díaz, Y.Eteki, J.Marín Ruiz

Stadio: Benito Villamarín
Arbitro: César Soto Grado

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche