Valencia-Eibar 4-1

Liga
valencia-eibar-2136569

Gol e spettacolo nel match valevole per la trentrasettesima giornata della Liga spagnola. La sfida che metteva di fronte Valencia e Eibar si è risolta a favore della squadra di Salvador González che si è imposta con un perentorio 4-1. Prima rete del match che arriva al minuto 3. Padroni di casa che ottengono i tre punti anche grazie all’ottima prova di Soler con 2 reti e 1 assist

Netta vittoria da parte del Valencia che ha regolato in maniera decisamente agevole l'Eibar. Lo scarto finale riflette le differenze che si sono viste in campo. Soler e soci hanno capitalizzato al meglio la mole di gioco prodotta. Valencia che si porta in vantaggio al 3° minuto e che continua a cercare di fare la partita in modo da non lasciar campo al rientro dell'Eibar. Le emozioni si susseguono così come le reti. Al triplice fischio Valencia che può festeggiare i tre punti conquistati grazie al successo per 4-1

Le reti di Soler e Gonçalo Guedes hanno permesso al Valencia di portarsi sul 3-0 al 30°. Il primo tempo di è chiuso con il gol dell'Eibar con Bryan Gil. La sicurezza della vittoria è arrivata grazie a Gonçalo Guedes per il Valencia nel secondo tempo.

Fondamentale nella vittoria del Valencia il contributo di Jasper Cillessen, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 7 parate.

Nonostante la netta sconfitta, l'Eibar ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (57%), ha effettuato più tiri (20-9), e ha battuto più calci d'angolo (10-2).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (458-325): si sono distinti Anaitz Arbilla (57), Cote (50) e Miguel Ángel Atienza (50). Per i padroni di casa, Gabriel Paulista è stato il giocatore più preciso con 47 passaggi riusciti.

Gonçalo Guedes è stato il giocatore che ha tirato di più per il Valencia: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Eibar è stato Bryan Gil a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nel Valencia, il centrocampista Soler è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (6 sui 9 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). Per la stessa statistica, nelle fila dell'Eibar, si è distinto Gil con 8 contrasti vinti.



Valencia: J.Cillessen, H.Guillamón, Gabriel Paulista, M.Diakhaby, J.Gayà (Cap.), Thierry Correia, C.Soler, Lee Kang-In, D.Wass, Gonçalo Guedes, Maxi Gómez. All: Salvador González
A disposizione: Jason, Manu Vallejo, Toni Lato, C.Piccini, Álex Blanco, Ferro, J.Doménech, D.Cheryshev, K.Gameiro, E.Mangala, C.Oliva, U.Racic.
Cambi: U.Racic <-> D.Wass (68'), C.Piccini <-> T.Correia (69'), M.Vallejo Galván <-> K.Lee (80'), K.Gameiro <-> M.Gómez (80')

Eibar: M.Dmitrovic, Paulo Oliveira, Rober Correa, Cote, A.Arbilla, Recio, Edu Expósito, Kévin Rodrigues, M.Atienza, Kike García (Cap.), Y.Muto. All: José Luis Mendilibar
A disposizione: A.Pozo, Y.Rodríguez, S.Enrich, Aleix García, Pape Diop, Quique González, P.Bigas, T.Inui, Rafa Soares, P.León, S.Álvarez, B.Gil.
Cambi: S.Enrich <-> Y.Muto (36'), B.Gil <-> K.Rodrigues (36'), A.Pozo <-> R.Correa Silva (68'), P.Diop <-> E.Expósito (68')

Reti: 3' Gonçalo Guedes (Valencia), 19' Soler (Valencia), 30' Soler (Valencia), 38' Gil (Eibar), 49' Gonçalo Guedes (Valencia).
Ammonizioni: nessuna

Stadio: Mestalla
Arbitro: Valentín Pizarro Gómez

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche