Granada-Betis 1-2

Liga
default

Finisce 2-1 la sfida tra Real Betis e Granada, match valido per la quarta giornata della Liga spagnola. Dopo il vantaggio iniziale firmato da Sánchez, i padroni di casa trovano il punto del momentaneo pareggio ma poi il Real Betis è riuscito ad allungare definitivamente con la rete decisiva arrivata al 89'

Il Real Betis è riuscito a portare a casa tre punti pur soffrendo non poco. Gli uomini di Pellegrini si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati in svantaggio. Dopo 47 minuti di gioco arriva il primo squillo targato Sánchez. Il Granada, che ha optato per uno schieramento dal corretto bilanciamento tattico, è già al punto di pensare a come poter trovare la via del pareggio senza però rischiare di finire sotto di due reti. Cosa non facilissima visto che, in caso di doppio svantaggio, le cose sarebbero compromesse in maniera quasi definitiva. Il pareggio diventa realtà al 66'. Entrambe le squadre devono quindi ricominciare da zero pensando a come portare a casa il match. Il sigillo sulla vittoria del Real Betis lo mette Canales che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1.

Grazie alla rete di Rodrigo Sánchez al 47° il Real Betis ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Il Granada ha risposto nel secondo tempo con Luis Suárez al 66° pareggiando l'incontro, il gol finale di Canales all'89° ha chiuso il risultato e portato i tre punti ai suoi.

Nel Real Betis, il ruolo di assistman va ad un pimpante Guido Rodríguez capace di fornirne 2. Il passaggio decisivo per la rete del Granada è stato di Rubén Rochina. Oltre alle reti subite, il portiere del Granada (Luís Maximiano) è stato impegnato severamente in almeno altre 7 occasioni.

A conferma della vittoria finale, il Real Betis ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (56%), ha effettuato più tiri (19-11), e ha battuto più calci d'angolo (8-6).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (409-281): si sono distinti Víctor Ruiz (52), Rodríguez (46) e William Carvalho (43). Per i padroni di casa, Maxime Gonalons è stato il giocatore più preciso con 37 passaggi riusciti.

Cristian Tello nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Betis: 5 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Granada è stato Luis Suárez a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Real Betis, il difensore Álex Moreno è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 13 totali). Il centrocampista Monchu è stato invece il più efficace nelle fila del Granada con 8 contrasti vinti (15 effettuati in totale).



Granada: Luís Maximiano, G.Sánchez (Cap.), Domingos Duarte, C.Neva, S.Arias, Á.Montoro, Monchu, M.Gonalons, D.Machís, L.Suárez, A.Soro. All: Robert Moreno
A disposizione: R.Torrente, Antonio Puertas, J.Molina, Quini, C.Bacca, S.Escudero, Y.Eteki, V.Díaz, R.Rochina, L.Abram, A.Escandell, Isma Ruiz.
Cambi: C.Bacca <-> A.Soro (59'), L.Abram <-> G.Sánchez (59'), R.Rochina <-> D.Machís (64'), Y.Eteki <-> R.Rodríguez Jiménez (84')

Real Betis: Rui Silva, Álex Moreno, V.Ruiz, H.Bellerín, M.Bartra, William Carvalho, C.Tello, R.Sánchez, G.Rodríguez, Nabil Fekir (Cap.), B.Iglesias. All: Manuel Pellegrini
A disposizione: S.Canales , Willian José, J.Miranda, Andrés Guardado, Joaquín, Juanmi, A.Ruibal, M.Montoya, E.González, G.Pezzella, V.Camarasa, C.Bravo.
Cambi: G.Pezzella <-> M.Bartra (14'), W.Da Silva <-> B.Iglesias (45'), V.Camarasa <-> N.Fekir (64'), S.Canales <-> W.Silva de Carvalho (64')

Reti: 47' Sánchez (Real Betis), 66' Suárez (Granada), 89' Canales (Real Betis).
Ammonizioni: B.Iglesias, N.Fekir , M.Gonalons

Stadio: Nuevo Los Cármenes
Arbitro: Guillermo Cuadra Fernández

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche