Barcellona: bilancio di previsione a 765 milioni, perdite a 481. Debiti a oltre 1 miliardo

Liga
Laporta Barcellona conferenza

Il cda del Barcellona ha approvato un bilancio di previsione di 765 milioni per la stagione 2021-22 (sotto le attese), con l'esercizio 2020-21 che segna una perdita di 481 milioni. A preoccupare i conti anche l'ammontare del debito del club: 1,35 miliardi di euro

Il cda del Barcellona ha approvato un bilancio di previsione di 765 milioni per la stagione 2021-2022 e approvato il consuntivo dell'esercizio 2020/21, che - come già annunciato il mese scorso dal presidente, Juan Laporta - segna una perdita di 481 milioni. Il club  aveva previsto un fatturato di 791 milioni per la stagione in corso, ma questa stima si basava sul presupposto che il pubblico sarebbe tornato negli stadi lo scorso dicembre, cosa che non è avvenuta.

 

A preoccupare nei conti è anche l'ammontare del debito del club (1,35 miliardi). Il dg, Ferran Reverter, presenterà il 6 ottobre i risultati dell'audit commissionato dal cda per determinare la salute finanziaria della società che, per cercare di tamponare le perdite, ha obbligato il club a un forte ridimensionamento del monte ingaggi, separandosi durante il mercato estivo di stelle come Messi o Antoine Griezmann. Il Barcellona prevede anche di organizzare un incontro di "socios" (sostenitori-azionisti) nel fine settimana del 16 e 17 ottobre presso la sede del club. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche