Siviglia-Espanyol 2-0

Liga
default

Preziosa vittoria per il Siviglia. La squadra di Julen Lopetegui ha sconfitto sul proprio terreno l'Espanyol. Secco 2-0 nel match valido per la settima giornata della Liga spagnola . Decidono le reti di En-Nesyri e Rafa Mir

Quando una gara resta in una situazione di punteggio che potrebbe radicalmente cambiare con una rete dell'avversario, si prospetta sempre un finale di partita da brividi. In questo caso però parliamo di un successo piuttosto 'tranquillo' e di tre punti importanti incamerati da chi ha unito un attacco efficace ad una difesa attenta. Il Siviglia ha risolto la gara contro l'Espanyol con un 2-0 che ha visto la squadra di Lopetegui sbloccare il match al 13' con il gol di Youssef En-Nesyri. Forte dell'1-0 acquisito, il Siviglia ha fatto quello che ogni alleantore chiede. Non strenua difesa ma ricerca continua del doppio vantaggio. Dall'altra parte però c'è stata un minimo di battaglia con l'Espanyol che ha provato a ribattere colpo su colpo ma che non ha trovato il gol che avrebbe potuto raccontarci un finale diverso. La rete di Rafa Mir al 87' ha spento definitivamente la speranza di rimonta dell'Espanyol.Il Siviglia ha subito l'espulsione di Thomas Delaney al minuto 65 per doppia ammonizione.
Nel corso del match l'Espanyol non ha creato grandi pericoli alla porta di Yassine Bounou poco impegnato, autore di solo 2 parate.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Siviglia ha avuto un maggior possesso palla (53%). L'Espanyol, invece, ha effettuato più tiri totali (13-12) e battuto più calci d’angolo (8-4).

Joan Jordán (Siviglia) è stato il migliore per numero di passaggi completati (53), superando anche Keidi Bare, il più preciso nelle fila dell'Espanyol (50). Il giocatore del Siviglia migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (17 contro 15 di Keidi Bare).

Lucas Ocampos nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Siviglia: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Espanyol è stato Sergi Darder a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Siviglia, il difensore Marcos Acuña è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 12 totali). Il centrocampista Adrián Embarba è stato invece il più efficace nelle fila dell'Espanyol con 10 contrasti vinti (15 effettuati in totale).



Siviglia: Y.Bounou, J.Koundé, Diego Carlos, M.Acuña, J.Navas (Cap.), J.Jordán, I.Rakitic, T.Delaney, Suso, Y.En-Nesyri, L.Ocampos. All: Julen Lopetegui
A disposizione: E.Lamela, M.El Haddadi, Papu Gómez, Fernando, G.Montiel, L.Augustinsson, O.Idrissi, Javi Díaz, K.Rekik, Ó.Rodríguez, Rafa Mir, M.Dmitrovic.
Cambi: E.Lamela <-> J.Fernández Saez (56'), F.Reges <-> I.Rakitic (56'), R.Mir Vicente <-> Y.En-Nesyri (70'), K.Rekik <-> L.Ocampos (80')

Espanyol: Diego López (Cap.), L.Cabrera, A.Pedrosa, Sergi Gómez, A.Vidal, Fran Mérida, S.Darder, Wu Lei, A.Embarba, K.Bare, R.de Tomás. All: Vicente Moreno
A disposizione: Á.García, D.Vilá, Ó.Gil, O.Olazábal, Loren Morón, N.Melamed, J.García, Ó.Melendo, Manu Morlanes, David López, Á.Vadillo, L.Dimata.
Cambi: L.Dimata <-> F.Mérida Pérez (45'), N.Melamed <-> L.Wu (57'), L.Morón <-> A.Embarba (78'), Á.Vadillo <-> A.Vidal (90')

Reti: 13' En-Nesyri, 87' Rafa Mir.
Ammonizioni: T.Delaney, I.Rakitic, T.Delaney, E.Lamela
Espulsioni: Delaney (65°), Delaney (65°)

Stadio: Ramón Sánchez-Pizjuán
Arbitro: Pablo González Fuertes

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche