Tolosa-Digione 1-0

Ligue 1

Vittoria casalinga per il Tolosa nella seconda giornata della Ligue 1. La squadra di Alain Casanova ha sconfitto infatti il Digione di misura. Decisivo il gol di Makengo al 54° minuto, realizzato su assist di Koulouris

A decidere è stato un gol siglato da Jean-Victor Makengo che ha rotto in maniera definitiva l'equilibrio che si era venuto a creare nella sfida tra Tolosa e Digione. In un confronto che ha visto le due squadre cercare in maniera continua la via del gol, il punto di svolta è arrivato al 54° minuto quando Makengo ha trovato la combinazione della cassaforte difensiva avversaria. Quel gol, in buona sostanza, ha consentito al Tolosa di imporsi ma soprattutto di incamerare l'intera posta in palio. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata Gradel e compagni hanno anche colpito un palo con Koulouris.

Da segnalare l’assist di Efthymios Koulouris, decisivo per il gol vittoria, insieme alla prestazione di Baptiste Reynet, autore di 5 parate importanti.

Nella sconfitta del Digione, da registrare comunque 6 parate di Rúnar Alex Rúnarsson nel corso di tutto il match.

Assieme al risultato finale, il Tolosa ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (53%), e ha battuto più calci d'angolo (5-7). In parità il numero dei tiri totali (18)e di quelli nello specchio della porta (7).

Senou Coulibaly (Digione) è stato il migliore per numero di passaggi completati (55), superando in questa speciale classifica anche William Vainqueur, il più preciso nelle fila del Tolosa (53). William Vainqueur ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (8 contro 2 del suo avversario).

Efthymios Koulouris nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Tolosa: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Digione è stato Júlio Tavares a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Tolosa, il difensore Issiaga Sylla è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8) perdendone soltanto due. Il difensore Mickaël Alphonse è stato invece il più efficace nelle fila del Digione con 8 contrasti vinti (11 effettuati in totale).


Tolosa (4-2-3-1 ): B.Reynet, S.Moreira, B.Diakite, K.Amian, Issiaga Sylla, M.Gradel (Cap.), J.Makengo, M.Dossevi, W.Vainqueur, Ibrahim Sangaré, E.Koulouris. All: Alain Casanova
A disposizione: M.Goicoechea, K.Sidibe, Y.Sanogo, A.Leya Iseka, Q.Boisgard, M.Goncalves, W.Said.
Cambi: Q.Boisgard <-> J.Makengo (77'), K.Sidibe <-> W.Vainqueur (80'), W.Said <-> M.Dossevi (86')

Digione (4-1-4-1 ): R.Rúnarsson, S.Coulibaly, F.Chafik, B.Ecuele Manga, M.Alphonse, Mama Baldé, R.Amalfitano, B.Jeannot, D.Ndong, W.Lautoa, Júlio Tavares (Cap.). All: Stéphane Jobard
A disposizione: N.Aguerd, F.Sammaritano, B.Soumaré, J.Keita, F.Balmont, E.Loiodice, L.Ntumba.
Cambi: F.Sammaritano <-> M.Baldé (57'), J.Keita <-> R.Amalfitano (68'), B.Soumaré <-> W.Lautoa (81')

Reti: 54' Makengo.
Ammonizioni: W.Vainqueur, S.Moreira

Stadio: Stadium Municipal- Toulouse
Arbitro: Ruddy Buquet

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti