Metz-Amiens 1-2

Ligue 1

Successo a domicilio dell'Amiens sul Metz. Nel match valido per la sesta giornata della Ligue 1, Gurtner e compagni si sono imposti per 2-1. Decidono le reti di Guirassy e Dibassy; padroni di casa che riescono a trovare la via del gol ma la rimonta non si è poi completata

Vittoria preziosa quanto sofferta per l'Amiens di Elsner contro il Metz che, dopo essere riuscito a rientrare in partita, non ha trovato il pertugio giusto per riequilibrare il match. Gurtner e compagni hanno portato a casa tre punti preziosi vincendo per 2-1. Dopo aver sbloccato la partita con il gol di Serhou Guirassy, l'Amiens aveva fatto anche la cosa più difficile ovvero raddoppiare rendendo più complicata la strategia di recupero del Metz. Non gira però tutto alla perfezione per gli uomini di Elsner che al minuto 68 vedono dimezzarsi il proprio vantaggio. Resta ancora tanto tempo sul cronometro prima che si arrivi al momento nel quale gli schemi saltano definitivamente. Il Metz ci prova ma dall'altra parte l'Amiens non si fa totalmente schiacciare. L'obiettivo di respingere ogni assalto viene portato a termine e al 90° è la squadra di Elsner a festeggiare. Serhou Guirassy e Bakaye Dibassy hanno segnato entrambi un gol nella vittoria della propria squadra.

Grazie alle reti di Serhou Guirassy e Bakaye Dibassy (uno per tempo: 39° e 54°) l'Amiens è riuscita a portarsi sul risultato di 2-0. Il Metz ha segnato il gol della bandiera al 68° minuto con Habib Diallo, ma non è riuscito a evitare la sconfitta.

Nei 2 gol dell'Amiens significativi gli assist forniti da Alexis Blin e Guirassy. Il passaggio decisivo per la rete del Metz è stato di Adama Traoré.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. L'Amiens ha battuto più calci d'angolo (6-4). Il Metz, invece, ha avuto un maggior possesso palla (50%) e ha effettuato più tiri totali (13-9).

Blin (Amiens) è stato il migliore per numero di passaggi completati (54), superando anche Victorien Angban, il più preciso nelle fila del Metz (52). Angban è riuscito ad effettuare un numero maggiore di passaggi nella trequarti avversaria (12 contro 8 del suo avversario).

Serhou Guirassy è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Amiens: 5 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Metz è stato Habib Diallo a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Amiens, l'attaccante Guirassy è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 23 totali). Il difensore Fabien Centonze è stato invece il più efficace nelle fila del Metz con 12 contrasti vinti (21 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).


Metz (4-3-3 ): A.Oukidja, T.Delaine, S.Sunzu, F.Centonze, J.Boye, V.Angban, R.Cohade (Cap.), H.Maïga, H.Diallo, O.Nguette, F.Boulaya. All: Vincent Hognon
A disposizione: M.Cabit, A.Traoré, I.Niane, P.Delecroix, M.Fofana, T.Ambrose, K.N'Doram.
Cambi: A.Traoré <-> R.Cohade (61'), T.Ambrose <-> F.Boulaya (61'), I.Niane <-> O.Nguette (80')

Amiens (4-2-3-1 ): R.Gurtner (Cap.), H.Aleesami, B.Dibassy, A.Chedjou, C.Jallet, G.Kakuta, A.Blin, E.Gnahore, F.Diabaté, J.Otero, S.Guirassy. All: Luka Elsner
A disposizione: J.Lefort , M.Bodmer, J.Mendoza, T.Monconduit, M.Dreyer, C.Akolo, B.Zungu.
Cambi: J.Lefort <-> C.Jallet (26'), C.Akolo <-> F.Diabaté (67'), B.Zungu <-> G.Kakuta (82')

Reti: 39' Guirassy (Amiens), 54' Dibassy (Amiens), 68' Diallo (Metz).
Ammonizioni: S.Guirassy, S.Sunzu

Stadio: Stade Saint-Symphorien
Arbitro: Hakim Ben El Hadj

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti