Marsiglia-Rennes 1-1

Ligue 1
default

Un gol segnato da Caleta-Car ha permesso all'Olympique Marsiglia di riacciuffare il Rennes. Nel match valido per la ottava giornata della Ligue 1, l'autorete di Sakai sblocca la partita che però termina sul punteggio di 1-1

Due gol e un punto a testa. Questo l'esito della sfida tra Olympique Marsiglia e Rennes con il risultato finale che ci dice che le due squadre si sono equivalse quanto a finalizzazione della costruzione offensiva. C'è però da dire che lo 0-0 iniziale è stato rotto da un episodio sfortunato e quindi il merito non è totalmente da ascrivere a chi è passato in vantaggio. Correva il 19° minuto quando Hiroki Sakai ha infilato la propria porta. Lo svantaggio non ha gettato nello sconforto l'Olympique Marsiglia. La situazione è tornata in parità grazie a Duje Caleta-Car che ha segnato il gol del definitivo pareggio (1-1) al minuto 52 salvando da una sconfitta l'Olympique Marsiglia.

Lo sfortunato autogol di Hiroki Sakai nell'Olympique Marsiglia ha sbloccato il risultato al 19° minuto, prima che il suo compagno di squadra (Caleta-Car) riuscisse a pareggiare l'incontro al 52°
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 4 parate per Edouard Mendy (Rennes), mentre Steve Mandanda (Olympique Marsiglia) è stato impegnato in 2 interventi.



Nonostante il pareggio, l'Olympique Marsiglia ha avuto a lungo il controllo del match: oltre a un maggior possesso palla (55%), ha effettuato più tiri (17-12), e ha battuto più calci d'angolo (7-4) del Rennes.

Hiroki Sakai (Olympique Marsiglia) è stato il migliore per numero di passaggi completati (61), superando anche Jonas Martin, il più preciso nelle fila del Rennes (56). Il giocatore dell'Olympique Marsiglia migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (21 contro 6 di Jonas Martin).

Darío Benedetto nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Olympique Marsiglia: 5 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Rennes è stato Hamari Traoré a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nell'Olympique Marsiglia, il centrocampista Sarr è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 16 totali). L'attaccante M'Baye Niang è stato invece il più efficace nelle fila del Rennes con 13 contrasti vinti (24 effettuati in totale).


Olympique Marsiglia (4-2-3-1 ): S.Mandanda (Cap.), L.Perrin, D.Caleta-Car, H.Sakai, J.Amavi, V.Germain, B.Sarr, M.Sanson, V.Rongier, K.Strootman, D.Benedetto. All: André Villas-Boas
A disposizione: I.Lihadji, M.Lopez, M.Aké, S.Khaoui, N.Radonjic, F.Chabrolle, Y.Pelé.
Cambi: N.Radonjic <-> J.Amavi (45'), S.Khaoui <-> M.Sanson (79'), M.Aké <-> V.Germain (84')

Rennes (5-3-2 ): E.Mendy, D.Da Silva (Cap.), Faitout Maouassa, Hamari Traoré, J.Gelin, J.Morel, J.Martin, B.Bourigeaud, E.Camavinga, M.Niang, Raphinha. All: Julien Stephan
A disposizione: F.Tait, P.Bonet, R.Del Castillo, J.Gnagnon, J.Lea Siliki, C.Grenier, A.Hunou.
Cambi: F.Tait <-> R.Dias Belloli (74'), C.Grenier <-> B.Bourigeaud (74'), A.Hunou <-> M.Niang (79')

Reti: 19' Aut. Sakai (Olympique Marsiglia), 52' Caleta-Car (Olympique Marsiglia).
Ammonizioni: K.Strootman, N.Radonjic, L.Perrin, H.Sakai

Stadio: Stade Vélodrome
Arbitro: Frank Schneider

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche