Metz-Marsiglia 1-1

Ligue 1
default

Al gol di Nguette ha risposto Radonjic. Sono stati loro i protagonisti del pareggio tra Metz e Olympique Marsiglia. Nel match della diciottesima giornata della Ligue 1, le due squadre si dividono la posta. Vantaggio del Metz al 40', pareggio degli uomini di André Villas-Boas al 70'

Alla fine è pari e patta tra l'Olympique Marsiglia e l'Olympique Marsiglia con entrambe le squadre che portano a casa un punto. Il gol di Nemanja Radonjic al minuto 70 ha permesso all'Olympique Marsiglia di ribattere alla rete realizzata da Nguette che aveva aperto le danze. Gara che si è chiusa con il risultato di 1-1 Da segnalare per il Metz l'errore dal discetto di Diallo al 51°.

Il Metz è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Opa Nguette segnato al 40° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Radonjic.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 4 parate per Alexandre Oukidja (Metz), mentre Steve Mandanda (Olympique Marsiglia) ha compiuto 2 parate.

Per il Metz l'assist è stato effettuato da Fabien Centonze, mentre nell'Olympique Marsiglia il passaggio decisivo per il gol è di Valère Germain. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Metz e 1 per l'Olympique Marsiglia.

Nonostante il risultato finale di parità, l'Olympique Marsiglia ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato il possesso palla (68%), ha effettuato più tiri (16-6), e ha battuto più calci d'angolo (7-1) del Metz.

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (486-198): si sono distinti Valentin Rongier (70), Boubacar Kamara (61) e Álvaro González (61). Per i padroni di casa, Victorien Angban è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Habib Diallo nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Metz: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per l'Olympique Marsiglia è stato Morgan Sanson a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nel Metz, l'attaccante Nguette pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (12 ma si contano anche 13 duelli persi). Il difensore Hiroki Sakai è stato invece il più efficace nelle fila dell'Olympique Marsiglia con 11 contrasti vinti (19 effettuati in totale).


Metz (4-3-3 ): A.Oukidja, F.Centonze, J.Boye, S.Sunzu, M.Udol, M.Fofana, H.Maïga, V.Angban, H.Diallo (Cap.), Adama Traoré, O.Nguette. All: Vincent Hognon
A disposizione: Boubacar Traore, G.Mikautadze, T.Delaine, P.Delecroix, M.Gakpa, T.Ambrose, I.Niane.
Cambi: M.Gakpa <-> A.Traoré (58'), I.Niane <-> H.Diallo (76')

Olympique Marsiglia (4-3-3 ): S.Mandanda (Cap.), B.Kamara, H.Sakai, Á.González, J.Amavi, V.Rongier, K.Strootman, M.Sanson, D.Payet, D.Benedetto, B.Sarr. All: André Villas-Boas
A disposizione: M.Lopez, M.Aké, V.Germain, D.Caleta-Car, N.Radonjic, S.Khaoui, Y.Pelé.
Cambi: Y.Pelé <-> S.Mandanda (31'), N.Radonjic <-> B.Sarr (45'), V.Germain <-> K.Strootman (68')

Reti: 40' Nguette (Metz), 70' Radonjic (Olympique Marsiglia).
Ammonizioni: H.Maïga, J.Boye, M.Udol, M.Fofana, B.Sarr

Stadio: Stade Saint-Symphorien
Arbitro: Willy Delajod

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche