Rennes-Bordeaux 1-0

Ligue 1
rennes-bordeaux-1060711

Nella diciannovesima giornata della Ligue 1, il Rennes si impone con il minimo scarto. La sfida contro il Bordeaux si è risolta nel finale di partita (al minuto 82). Il gol che ha permesso ai padroni di casa di ottenere i tre punti è stato firmato da Niang, segnata su assist di Del Castillo

Il gol di M'Baye Niang nell'ultimo quarto di gara (82° minuto) ha permesso al Rennes di portare a casa un' importante vittoria contro il Bordeaux. Gara che lungo i 90 minuti ha vissuto di alti e bassi, tra fasi di stanca e altre dove le azioni hanno fatto gridare al gol. Il tempo passava e se da una parte sembrava che la situazione di parità potesse andar bene a tutte e due, dall'altra però c'era la consapevolezza di poter fare bottino pieno con un singolo episodio.

Da segnalare l’assist di Romain Del Castillo, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Rennes, Edouard Mendy è stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Bordeaux, da registrare comunque 4 parate di Benoit Costil nel corso di tutto il match.

Nonostante la sconfitta, il Bordeaux ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (13-12), e ha battuto più calci d'angolo (8-2).

Pablo (Bordeaux) è stato il migliore per numero di passaggi completati (54), superando in questa speciale classifica anche Damien Da Silva, il più preciso nelle fila del Rennes (49). Damien Da Silva ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (3 contro 1 del suo avversario).

M'Baye Niang è stato il giocatore che ha tirato di più per il Rennes: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Bordeaux è stato Samuel Kalu a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Rennes, il centrocampista Eduardo Camavinga è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (13 sui 19 totali). Il centrocampista Toma Basic è stato invece il più efficace nelle fila del Bordeaux con 9 contrasti vinti (15 effettuati in totale).


Rennes (4-4-2 ): E.Mendy, Hamari Traoré, D.Da Silva (Cap.), J.Morel, S.Doumbia, E.Camavinga, Raphinha, J.Lea Siliki, B.Bourigeaud, A.Hunou, M.Niang. All: Julien Stephan
A disposizione: F.Tait, R.Salin, R.Del Castillo, Jordan Siebatcheu, S.Boey, G.Nyamsi, J.Gnagnon.
Cambi: R.Del Castillo <-> A.Hunou (70'), F.Tait <-> B.Bourigeaud (70'), J.Gnagnon <-> R.Dias Belloli (88')

Bordeaux (3-4-2-1 ): B.Costil (Cap.), Pablo, L.Koscielny, Mexer, L.Benito, Otávio, S.Kalu, T.Basic, J.Briand, Y.Adli, N.de Preville. All: Paulo Sousa
A disposizione: Jonathan Cafú, R.Bellanova, G.Poussin, V.Jovanovic, A.Tchouameni, M.Poundjé, E.Kwateng.
Cambi: J.Barbosa <-> Y.Adli (69'), A.Tchouameni <-> L.Benito (84'), M.Poundjé <-> T.Basic (88')

Reti: 82' Niang.
Ammonizioni: T.Basic, L.Benito, O.Passos Santos

Stadio: Roazhon Park
Arbitro: Thomas Leonard

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE