Psg, tripletta di Icardi al Saint-Etienne: ora sono 17 gol in 19 gare

Ligue 1

Prima tripletta con la maglia del Psg per l'ex capitano dell'Inter, nel 6-1 al Saint-Etienne in Coppa di Lega. L'argentino sale a 17 gol in 19 partite, quasi mai giocate per intero: una rete ogni 72' circa

Una tripletta nel 6-1 al Saint-Etienne, e ora la media-gol di Mauro Icardi con il Psg diventa veramente impressionante. L’ex capitano dell’Inter si è ormai conquistato un posto da titolare al centro dell’attacco della squadra parigina, e dopo aver preso rapidamente confidenza con la Ligue1 (9 gol in 11 partite, uno ogni 82’) e aver dato il suo contributo per la qualificazione agli ottavi di Champions (5 reti in 6 partite), ha lasciato il segno anche in Coppa di Lega, dove aveva esordito giocando 22’ (senza gol) nell’ottavo contro il Le Mans.

Un gol ogni 72'

L’ha fatto portandosi a casa il pallone, prima tripletta con la maglia del Psg, e raggiungendo quota 17 gol stagionali in 19 gare ufficiali, di cui 3 giocate solo per uno spezzone (oltre ai 22’ con il Le Mans, ci sono i 10’ con lo Stade Brest e una mezz’ora scarsa contro lo Strasburgo). Tanto per dire: in Champions, Icardi non ha mai giocato per tutti i 90’, sostituito quasi sempre dopo un’ora di gioco, e in campionato sono appena 6 le gare che ha giocato per intero.
 

Sostituito al 72’ anche contro il Saint-Etienne (dentro Cavani, di cui ha ormai preso il posto), in tutto sono 1235 i minuti giocati in stagione da Icardi nelle tre competizioni, che significa che l’argentino segna in media un gol ogni 72’ o poco più (questa sera, però, in 72’ ne ha fatti 3…).

Tre gol e un assist

Ormai integrato in un meraviglioso quadrilatero completato da Mbappé, Neymar e Di Maria, Maurito ha sbloccato il risultato dopo appena 109 secondi: filtrante di Meunier e Icardi che colpisce in diagonale, mettendo in discesa una gara dall’esito già abbastanza scontato (in campionato, dopo 19 giornate, il Psg con una partita in meno ha 20 punti in più del Saint-Etienne). Nella ripresa, dopo che i parigini avevano chiuso il primo tempo sul 3-0 grazie al raddoppio di Neymar e all’autorete di Moulin (favoriti anche dall’espulsione di Wesley Fofana al 31’), le altre due reti di Icardi, al 49’ e al 57’, che poi serve anche l'assist a Mbappé per il 6-0 (bellissimo aggancio volante in area e palla al centro solo da spingere in rete), prima del gol con cui Cabaye accorcia leggermente.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche